Cerca

Cerca nel sito

Impresa Responsabile

IMPRESA RESPONSABILE


PROGETTO PER LA PROMOZIONE DELLA RESPONSABILITA' SOCIALE TRA LE IMPRESE ISCRITTE ALL'ELENCO FONITORI DELLA PROVINCIA DI MILANO

Cos'è la Responsabilità Sociale d'Impresa

La Responsabilità Sociale d’Impresa RSI (o Corporate Social Responsibility CSR) è definita nella comunicazione della Commissione europea del 25.10.2011 come “responsabilità delle imprese per il loro impatto nella società”..

Perché è importante?

Produrre in modo responsabile permette uno sviluppo sostenibile, cioè un futuro per le prossime generazioni che mantenga i livelli di benessere attuale. In un mercato globalizzato produrre nel rispetto delle leggi, dei diritti umani e dell’ambiente deve essere valorizzato per sostenere la produzione di qualità.

Pubblica Amministrazione e Responsabilità Sociale

La Pubblica Amministrazione può fare molto per favorire la crescita della Responsabilità sociale d’impresa sul territorio, soprattutto incoraggiando e accompagnando la piccola e media impresa su questo percorso di innovazione che richiede formazione, informazione in un contesto non sempre chiaro e immediatamente accessibile. In particolare la Pubblica Amministrazione può orientare i propri acquisti, pari a più del 15% del PIL nazionale, verso prodotti sostenibili, innescando un circolo virtuoso che porti gradatamente il sistema produttivo ad un impatto sociale e ambientale realmente sostenibile.

Scopo

Creare le condizioni necessarie per poter effettuare acquisti pubblici sostenibili in senso ambientale, sociale ed economico per promuovere la crescita sostenibile del territorio.

Premessa

Il Settore Provveditorato si occupa da anni di diffondere la responsabilità sociale tra le imprese iscritte all’Elenco fornitori con un lavoro fatto di ascolto e rilevazione dei bisogni, formazione delle aziende, misurazione dei risultati e confronto con i maggiori esperti e stakeholders.

Problema

Il maggior problema emerso da questa esperienza è la difficoltà di incontro tra domanda responsabile e offerta sostenibile perché nel complesso sono entrambe ancora troppo poco sviluppate.

Soluzione

Per far crescere entrambe l’unica possibile soluzione, che emerge in tutti i tavoli nazionali ed europei, è il dialogo strutturato tra imprese e P.A. attraverso informazione e formazione. Questo operando sia dalla parte delle imprese, offrendo formazione e strumenti, sia dalla parte della P.A. che deve imparare a comperare sostenibile nei limiti e con gli strumenti offerti dalla normativa vigente.

Il progetto "Impresa Responsabile"

“Impresa responsabile” è stato presentato il 26 maggio 2011 durante il convegno “Acquisti pubblici e Responsabilità sociale: situazione attuale e prospettive future” all’interno del Salone Dal Dire al Fare 2011 ed è seguito da un Comitato scientifico di rilievo. In questi mesi sono stati realizzati:
    una fase formativa articolata in 5 incontri per le imprese;
    un incontro di formazione per i responsabili degli acquisti dell’Ente;
    uno strumento ad hoc, adatto in particolare per le piccole e medie imprese, per misurare il proprio impatto sociale e ambientale;
    una costante informazione attraverso il sito www.rsi.provincia.milano.it.
Inoltre a dicembre 2011 è stato bandito il premio Impresa responsabile per valorizzare le azioni concrete di miglioramento intraprese dalle aziende partecipanti. Più di 40 imprese hanno seguito il percorso formativo proposto.

Premio “Impresa Responsabile”

Il premio “Impresa responsabile” intende valorizzare l’impegno delle imprese partecipanti e condividere le buone prassi realizzate dalle aziende partecipanti al progetto. Al premio bandito dalla Provincia di Milano si sono aggiunti i premi speciali offerti dalle organizzazioni che partecipano al Comitato scientifico, a testimonianza dell’interesse che il percorso progettuale ha suscitato tra esperti e imprese coinvolte.

Comitato Scientifico

Il Comitato scientifico che ha seguito l’intero progetto, è formato da:
    Carmen Ragno, Responsabile Sportello CSR Camera di Commercio di Milano;
    Angelo Spina e Davide Barbato, “Acquisti & Sostenibilità”;
    Mario Molteni, Direttore - ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore;
    Laura Maria Ferri, Ricercatrice - ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore;
    Elio Borgonovi, Direttore Istituto di Pubblica Amministrazione e Sanità - Responsabile del gruppo di coordinamento CSR - Università Bocconi;
    Mariarosa Cutillo, Direttore di “Valore sociale”;
    Alessandro Beda, Consigliere di indirizzo - Fondazione Sodalitas;
    Rossella Sobrero, Docente di Comunicazione Pubblica - Università degli Studi Milano;
    Laura Carpineti, Responsabile Area Spesa comune e Acquisti sostenibili - Direzione Centrale Regionale Acquisti lombarda;
    Claudia Strasserra, Social Responsibility Sector Manager - Bureau Veritas Italia.
 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00