Cerca

Cerca nel sito

4 giugno 2013

SPERIMENTA LA FLESSIBILITÀ, MIGLIORA LA TUA IMPRESA

Il tema della Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro ha un ruolo di rilievo nella programmazione delle politiche regionali, con l’obiettivo di accrescere la competitività e la produttività delle imprese lombarde e facilitare la partecipazione al mercato del lavoro. Con il "Progetto per la diffusione nelle PMI di strumenti organizzativi a supporto della Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro" Regione Lombardia intende accompagnare le imprese lungo un percorso di acquisizione di informazioni e strumenti utili ad introdurre in azienda una cultura più flessibile e responsabile che incorpori nella mission aziendale strategie di work-life balance. Il progetto - continuazione di un’edizione sperimentale del 2012 - dà l’opportunità alle imprese lombarde di usufruire di un servizio di consulenza specializzato che accompagna l’imprenditore/trice nella definizione e sviluppo di strumenti di flessibilità e conciliazione vita-lavoro. Dopo un’attenta analisi delle dinamiche e delle esigenze aziendali, il consulente sviluppa, in collaborazione con la direzione aziendale, un Piano di Flessibilità, un documento programmatico che individua e definisce gli strumenti e le politiche aziendali di conciliazione per tutta la forza lavoro. Nel caso siano presenti dipendenti in maternità il consulente aiuterà a sviluppare per ognuno di essi un Piano di Congedo personalizzato, un documento di accordo tra l’azienda e la lavoratrice madre relativamente alla gestione del periodo di congedo. Scopri tutti i vantaggi offerti dal bando sul sito www.finlombarda.it/conciliazionevitalavoro Per i dettagli scarica il bando completo. Scadenza: 31 luglio 2013, ore 12:00 Per ulteriori informazioni: e-mail: conciliazionevitalavoro@finlombarda.it