Cerca

Cerca nel sito

27 marzo 2018

Avviata la consultazione per l'aggiornamento del PAN GPP - Piano d'Azione Nazionale per il GPP

 

Il Ministero dell'Ambiente in collaborazione con Il Ministero delle Sviluppo economico e dell'Economia intende stendere un nuovo Piano per approcciare il Green Public Procurement (o Acquisti Verdi della PA) in modo più ampio per conseguire migliori risultati in termini ambientali, economici e sociali, coinvolgendo le realtà locali, le Regioni ed altri soggetti strategici, istituzionali e non.
In questo modo viene data attuazione al Protocollo di intesa con le Regioni, sottoscritto a settembre 2017, che ha consentito la creazione di una rete di soggetti per mettere a sistema buone pratiche e criticità nei settori oggetto dei Criteri Ambientali Minimi (CAM). Il Piano intende rafforzare le azioni relative alla formazione, all’assistenza tecnica, alla comunicazione realizzando un monitoraggio, sia in relazione all’applicazione dei CAM e sia agli effetti del Piano d’azione a livello territoriale. Il Piano lancia inoltre la proposta di istituzionalizzare una figura professionale dedicata agli appalti pubblici sostenibili e, nel frattempo, le stazioni appaltanti verranno invitate a nominare uno o più responsabili di tale tematica, affinché lo strumento degli appalti pubblici verdi sia impiegato nella maniera più completa e corretta possibile.

Grazie al nuovo Piano e al Protocollo di intesa con l’ANAC, recentemente sottoscritto e concernente anche l’attività di vigilanza sull’applicazione dei CAM nelle gare d’appalto, sarà fornito un nuovo impulso agli appalti pubblici sostenibili e “circolari”

Per ulteriori informazioni e approfondimenti:

http://www.acquistiverdi.it/news/2018/03/15/acquisti_verdi_verso_il_nuovo_14756? utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=EntePubblico14791

oppure visitare il sito: http://www.minambiente.it/

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00