Cerca

Cerca nel sito

Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell'Amore

COMITATO DI COLLEGAMENTO DI CATTOLICI PER UNA CIVILTA' DELL'AMORE

 

Icona 'Dove si trova' Via Sant'Antonio 5, 20122 Milano (MI)
» Vai alla mappa
Icona 'E-mail' » Scrivi una mail
Icona 'Telefono' Tel.: 373.8643672
ico_sito » Vai al Sito
Icona 'Videonotiziario'

Referente SAD
Giuseppe Rotunno
Tel.: 328.8377280
» Scrivi una mail

 

punto_stellaForma giuridica: Associazione riconosciuta

punto_stellaTipo di Organizzazione: Onlus

punto_stellaCodice fiscale: 97119110159

punto_stellaData di costituzione: 2 ottobre 1992


punto_stella Paesi di intervento: Burkina Faso; Camerun; Ciad; Congo; Costa d'Avorio; Gabon; Togo; India; Argentina; Bolivia; Brasile; Colombia; Paraguay; Filippine.

punto_stella Settori di intervento: Istruzione e Formazione; Lavoro e Microcredito; Sicurezza alimentare.

punto_stella Beneficiari del sostegno a distanza: Capifamiglia; insegnanti; bambini.

punto_stella Numero beneficiari: Capifamiglia: 244; Insegnanti: 39; Bambini: 699.


DATI GENERALI, PRINCIPALI ATTIVITA'

La Onlus, opera su due livelli: uno che prevede la realizzazione di microprogetti e  il secondo che riguarda interventi come l’avvio di microimprese nel Sahel, in Africa. MICROPROGETTI: l’Associazione opera in collaborazione con gli Istituti Missionari presenti in oltre 40 nazioni povere, per la promozione di progetti di adozione a distanza di bambini e capifamiglia. Tali iniziative mirano a creare opportunità di lavoro in loco, per capifamiglia poveri attraverso il sostegno allo stipendio; istruzione e sostegno per la crescita di bambini. Con il progetto Educazione alla Mondialità, una forma di gemellaggio tra scuole italiane e scuole nei paesi in via di sviluppo,si promuove uno scambio interculturale e un sostegno economico agli insegnanti. MICROIMPRESE: tale programma ha come scopo quello di sostenere la creazione di un tessuto microimprenditoriale nei Paesi poveri con l’obiettivo di raggiungere un sufficiente grado di sviluppo in termini di lavoro, istruzione, formazione.                                  


 GESTIONE DEL SOSTEGNO E TRASPARENZA

punto_stellaDurata minima e massima del sostegno: Durata minima per il sostegno ai bambini: 3 anni; durata massima: fino al compimento del ciclo degli studi. Durata minima del sostegno per i capifamiglia: 1 mese.

punto_stellaQuota annuale: Bambini: 250 €; capifamiglia/insegnanti: 1.200 €.

punto_stellaTrattenuta % per spese di gestione: 0%

punto_stellaMonitoraggio e valutazione 
Si occupano del monitoraggio e controllo il Responsabile Sad e i Missionari referenti in loco. 

punto_stellaInformazioni/comunicazioni al sostenitore
Le comunicazioni e informazioni vengono effettuate direttamente dagli Istituti Missionari ai donatori dopo ogni donazione.


ADESIONE

punto_stellaModalità di attivazione del sostegno
Le informazioni vengono trasmesse tramite pubblicità gratuita dai mass media oppure tramite il sito: www.civiltadellamore.org.

punto_stellaModalità di pagamento
Il pagamento viene effettuato su c/c postale e bancario dell'Istituto che gestisce il sostegno a distanza.

punto_stellaFrequenza di pagamento
Mensile (capifamiglia): 100 € Annuale (bambini): 250 €.

punto_stellaAgevolazioni fiscali
La quota è deducibile o detraibile*.

*NOTA:  Le erogazioni liberali possono essere, in alternativa, detraibili dalle imposte o deducibili dal reddito complessivo se effettuate con versamento postale o bancario, carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. Per maggiori informazioni: Modello 730/2016 Istruzioni per la compilazione.