Sei in: Home < Conosci gli affari sociali < Comunicati stampa

Politiche Sociali


Salta direttamente al contenuto
Salta direttamente alla Navigazione

 




Comunicati stampa

TASSA SUGLI INVALIDI, PAGANI: "DIETROFRONT NON BASTA, PIU’ SOLDI A COMUNI E PROVINCE"

16 ottobre 2012

Milano, 16 ottobre 2012. “Prendiamo atto del dietrofront del Governo in relazione alla cosiddetta “tassa sugli invalidi”, ma è una notizia che soddisfa a metà. Restano infatti, ulteriormente aggravati, i problemi legati al progressivo smantellamento dello Stato sociale attuato con la spending review e con i tagli dei trasferimenti agli enti locali. Comuni e Province, oggi, non riescono più a far fronte all’assistenza ad personam e all’assistenza alla comunicazione degli studenti con disabilità perché Roma continua a tagliare e nonostante questi siano obblighi di legge. Quest’anno la Provincia di Milano ha dovuto subire l’umiliazione dell’avvio dell’anno scolastico senza poter approvare per tempo la delibera sull’assistenza scolastica degli studenti con disabilità. A fatica abbiamo messo una pezza, ma solo fino a dicembre. Servono più soldi a Comuni e Province, e più controlli su chi sperpera”.

Così Massimo Pagani, assessore provinciale alle Politiche sociali della Provincia di Milano, commenta lo stralcio nella Legge Finanziaria della cosiddetta "tassa sugli invalidi".