Servizi per il cittadino



| Altri

Info

Centro per l'Impiego di Milano
Via Strozzi 9/11 
20146 - Milano
Tel. 02/7740.4141
Fax 02/7740.6445
>mail

Orari:
dal lunedì al giovedì:
8:45 - 12:45 /
13:45 - 16:15
venerdì: 8:45 - 12:45


Centro per l'Impiego di Rho 
Via Villafranca, 8 
Tel. 02/9392.301 
Fax. 02/9392.3028

Orari:
dal lunedì al giovedì: 
8:45 - 12:45 / 13:45 - 16:15 
venerdì: 8:45 – 12:45 

Per prenotare un appuntamento clicca qui


Centro per l’Impiego di Cinisello Balsamo
Via Gorki 65
Tel. 02 6605651  
Fax 02 66595190

Orari:
dal lunedì al giovedì:
8:45-12:45 / 14:00-16:00
venerdì: 8:00-12:45 
12:45-14:00 solo per informazioni



Mobilità

Le liste di mobilità sono liste speciali, istituite dalla Legge n. 223/91, nelle quali vengono inserite le persone licenziate collettivamente dalla imprese con oltre 15 dipendenti che hanno attivato la procedura di mobilità ai sensi della L. 223/91 per cessazione, trasformazione o riduzione di personale.

L’iscrizione alle liste di mobilità agevola la ricollocazione dei lavoratori licenziati, offrendo al nuovo datore di lavoro sgravi di natura contributiva o economica riconosciuti dall’INPS.

Alla luce della recente riforma sul tema delle procedure telematiche per la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) anche i lavoratori licenziati a seguito di procedura di mobilità L. 223/91 potranno chiedere direttamente all’INPS il sostegno al reddito spettante, senza prima transitare dal Centro per l’Impiego. Tuttavia per regolarizzare la propria posizione amministrativa, i beneficiari di strumenti di sostegno al reddito devono inserire, attraverso il sistema informativo regionale, la data della domanda di sussidio presentata all'INPS, la cui presentazione equivale alla Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID). La registrazione al portale regionale può essere fatta autonomamente o con il supporto di un operatore accreditato ai servizi al lavoro. In fase di registrazione al portale, l’utente dovrà scegliere un operatore tra quelli iscritti all’Albo degli operatori accreditati ai servizi al lavoro di Regione Lombardia presso cui effettuare il percorso di politiche attive del lavoro.

Una volta effettuata la registrazione on line, il disoccupato dovrà stipulare il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) per definire le modalità di partecipazione ad attività utili all’accompagnamento verso nuove opportunità lavorative. A questo fine, l’utente dovrà contattare l’operatore scelto entro 15 giorni dalla data di presentazione della domanda di sussidio ad INPS. 

Successivamente alla stipula del Patto di Servizio Personalizzato (PSP), il disoccupato dovrà seguire il percorso definito con l’operatore. Qualora ciò non accadesse senza giustificato motivo, verranno applicate le sanzioni previste dalla normativa in vigore.

Per l’iscrizione alle liste di mobilità non è cambiato nulla. Si perfeziona, difatti, con l’approvazione da parte della Commissione Regionale per le Politiche del Lavoro (C.R.P.L.). Il Centro per l’Impiego, delegato a gestire le procedure operative in materia di mobilità con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 25 del 19/03/2009, provvede a trasmettere il certificato di iscrizione alle liste di mobilità direttamente al domicilio dell’utente.

I datori di lavoro, la cui unità produttiva si trova in provincia di Milano, devono trasmettere le comunicazioni riferite ai lavoratori licenziati e per i quali è stata esperita procedura di mobilità (L. 223/91 art. 4 c. 9) a:

AFOL Metropolitana
Centro per l'Impiego di Milano
Via Strozzi 11 
20146 Milano