Sei in:  Home  > Foreste e territorio  > Emergenze fitosanitarie
Agricoltura

Emergenze fito sanitarie

La diffusione di insetti e infestanti vegetali non tipiche del nostro territorio, in assenza di antagonisti naturali, sta creando notevoli problemi di carattere economico ed in alcuni casi anche di sicurezza pubblica. Il Settore Agricoltura della Città metropolitana di Milano (ex Provincia di Milano) ha svolto per diversi anni attività di studio e di informazione in questa direzione. Nella pubblicazione "Emergenze Fitosanitarie in provincia di Milano" e nelle singole schede informative, più sotto riportate, vengono descritti i risultati delle sperimentazioni e trasmesse utili informazioni per la lotta ed il monitoraggio.
 

DIABROTICA VIRGIFERA VIRGIFERA
E’un coleottero originario degli Stati Uniti, le cui larve si nutrono delle radici del mais. Può determinare riduzioni delle produzioni di mais. In provincia di Milano è stato attuata dal 2002 un'attività di monitoraggio che consente di valutare il rischio di danno. L’argomento è trattato in schede specifiche e in articoli contenuti in diverse pubblicazioni sul mais.

  Diabrotica 
 

  

ANOPLOPHORA CHINENSIS

E’un insetto coleottero di origine asiatica, molto dannoso perché si nutre del legno di numerose specie di latifoglie, scavando gallerie nelle radici e nella parte basale del tronco. La lotta contro questo insetto coinvolge amministrazioni pubbliche ma soprattutto florovivaisti e privati cittadini.

Anoplophora
     
 


AMBROSIA ARTEMISIIFOLIA
E’ una pianta infestante, proveniente dagli Stati Uniti, la cui crescente diffusione costituisce un problema di prevenzione in quanto il suo polline è notevolmente allergenico ed è responsabile nel tardo periodo estivo dell'insorgenza di oculorinite ed asma bronchiale.

 

Ambrosia
 
 


PUNTERUOLO ACQUATICO DEL RISO
Il punteruolo è un insetto e più precisamente un coleottero curculionide originario degli Stati Uniti orientali; le larve si nutrono delle radici delle piante di riso, causando il danno maggiore, mentre gli adulti attaccano le foglie. Per l’anno 2005- 2006 è stato attuato il monitoraggio da parte della Regione Lombardia in collaborazione con l’Università di Milano, attivando anche l’Ente Risi e il Servizio Fitosanitario Regionale del Piemonte.
 

 punteruolo


 

A-A+AA
normativaNORMATIVA
Consulta la normativa
mappeMAPPE INTERATTIVE
Cerca le Aziende agricole di tuo interesse
modulisticaMODULISTICA
Consulta la modulistica
infoINFO VIA SMS
Informazioni e scadenze per operatori del settore
Alberi piantati
339.706