Sei in:  Home  > Energia  > Impianti di produzione di energia elettrica

Impianti di produzione di energia elettrica

Impianti soggetti ad Autorizzazione

Ai sensi del Dlgs n. 112/1998 e della L.R. 26/2003 sono attribuite alle province, nell'ambito delle linee di indirizzo e di coordinamento previste dai piani energetici regionali, la funzione di autorizzazione alla installazione ed all'esercizio degli impianti di produzione di energia.

La legge regionale 26/2003 attribuisce alle province le funzioni amministrative concernenti l'installazione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica di potenza inferiore a 300 MW termici, nonché la realizzazione di linee e impianti elettrici, limitatamente a quelli di tensione nominale fino a 150 KV, insistenti sul territorio provinciale.

Inoltre, la stessa legge, attribuisce alle province le funzioni amministrative per rilasciare l’autorizzazione unica di cui all’art. 12 del D.lgs n. 387/2003 (Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell’elettricità), ad esclusione degli impianti autorizzati dalla Regione ai sensi dell’articolo 17, comma 1, lettera c) e dell’articolo 44, comma 1, lettera h) della L.r. 26/2003.

Comunicazione di installazione di gruppi elettrogeni

Ai sensi del DPR n. 53/1998 non sono soggetti all'Autorizzazione Unica l'installazione e l'esercizio di gruppi elettrogeni descritti nella

pagina di dettaglio