Sei in:  Home  > GPS

Home - GPS

Nel corso degli ultimi tre anni, nell'ambito di due successive convenzioni tra la Direzione Generale Ambiente della Provincia di Milano ed il DIIAR del Politecnico di Milano, si sono effettuate varie campagne di misura GPS nel territorio provinciale e si è istituita una stazione permanente.

In particolare, nel 2000 è stata realizzata una prima rete GPS, composta da 465 punti, principalmente costituiti da pozzi e piezometri, e che si estende su tutto il territorio della Provincia di Milano per complessivi circa 2000 km2, progettata al fine di monitorare la superficie libera della falda.

Attualmente la rete conta 1.925 punti, distribuiti in modo capillare su tutto il territorio provinciale:

  • 295 sono i punti collocati lungo i corsi d'acqua superficiale (Lambro, Olona, Seveso)
  • 205 quelli collocati nelle cave
  • 960 quelli collocati in prossimità di pozzi
  • oltre ai 465 capisaldi della rete GPS ad alta precisione.

Le caratteristiche di materializzazione, di precisione ed affidabilità garantiscono una fruibilità della rete che trascende gli s copi per la quale è stata progettata e realizzata: essa costituisce la materializzazione a livello provinciale del sistema di riferimento geodetico nazionale Roma 40 e di quello globale mondiale WGS84.

Grazie a questa rete sarà possibile assicurare la congruenza geometrica dei futuri rilevamenti topografici e cartografici per tutto il territorio provinciale, condizione necessaria che deve essere garantita dalla base geometrica di ogni Sistemi Informativo Territoriale.

Infine, la stazione permanete GPS, collocata presso la sede della Provincia di Milano e realizzata a supporto di queste operazioni di rilievo, potrà servire un'ampia comunità di operatori poiché i dati raccolti sono disponibili e scaricabili gratuitamente dal sito web della Provincia di Milano.

Accedi al SIA
E' possibile scaricare le monografie della prima rete GPS, i dati della stazione permanente ed ora anche le monografie di tutti i punti rilevati.
L'accesso ai dati avviene tramite login e password, previa registrazione attraverso la compilazione di un form.