Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Carassio

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Carassio



  carassio
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Carassius
Specie Carassius auratus
Dimensione e morfologia In condizioni eccezionali raggiunge la lunghezza di 50 cm ed il peso di 3 Kg. I profili ventrale e dorsale sono molto arcuati. La livrea è di colore bruno verdastra sul dorso e gialla con riflessi metallici sui fianchi.
Habitat e alimentazione E' una specie molto adattabile a diverse condizioni ambientali. Tuttavia nel territorio della Provincia di Milano non è molto rappresentata. Le popolazioni presenti sono il risultato di interventi di ripopolamento effettuati in epoche recenti senza adeguati supporti scientifici. Il carassio si nutre preferenzialmente di invertebrati, più raramente di organismi vegetali.
Riproduzione La riproduzione avviene tra maggio e giugno in acque a bassa profondità e in presenza di vegetazione abbondante e substrato di sabbia e fango.
Distribuzione in provincia di Milano

Bacino del fiume TICINO

Ramo Delizia, Roggia Fosso Morto, Roggia Molinara, Scaricatore Turbighetto.

Bacino del NAVIGLIO GRANDE

Cavo Beretta (ramo Ferrario), Roggia Speziana.

Bacino del fiume ADDA

Fontanile del Molino Coppaincassata, Fontanile Tombone.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits