Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Lampreda

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Lampreda



  lampreda
Ordine Petromyzoniformes
Famiglia Petromyzonidae
Genere Petromyzon
Specie Petromyzon planeri
Dimensione e morfologia Raggiunge la lunghezza massima di 20 cm. Il corpo è di colore grigio-verde, allungato a sezione cilindrica, leggermente compresso nella porzione posteriore. Le pinne dorsali sono contigue. Non appartiene alla classe dei pesci.
Habitat e alimentazione Vive in corsi d'acqua di piccole dimensioni con corrente vivace, buona ossigenazione e spesso aventi substrati caratterizzati da sabbia e fango. Nonostante sia stata rinvenuta la presenza di questa specie anche in ambienti di poco pregio, la lampreda risulta assente in tutto il bacino del Naviglio Grande.
Riproduzione La riproduzione avviene in tarda primavera (aprile - giugno).Dopo la schiusa delle uova, per alcuni anni, fino alla maturità sessuale, viene mantenuto lo status larvale.
Distribuzione in provincia di Milano

Roggia Bacile, Cavo Citterio, Roggia Cobalco, Roggia Cornice, Ramo Delizia, Cavo Don Antonio, Roggia Filosa, Roggia Gambarera, Roggia Gambarino, Fontanile Giulio I-II, Roggia Molinara, Roggia Molinazzo, Ramo Pertichè, Roggia Rabica, Roggia Riale, Roggia Rile, Cavo San Rocco.

Bacino del fiume ADDA

Fontanile Eremita, Roggia Moione, Fontanile Torchio.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits