Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Persico trota

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Persico trota



  persicotrota
Ordine Perciformes
Famiglia Centrarchidae
Genere Micropterus
Specie Micropterus salmoides
Dimensione e morfologia Questa specie può raggiungere eccezionalmente la lunghezza totale di 70 cm. Il corpo è allungato e compresso sui lati. La pinna dorsale è unica. La testa è grande con una bocca molto sviluppata e una dentatura robusta. La mascella è prominente. Il dorso ha colorazione verde scuro che schiarisce progressivamente sui fianchi fino a diventare argenteo sul ventre.
Habitat e alimentazione Il persico trota è stato importato dal Nord America nei primi anni del secolo. Predilige le acque ferme o con corrente modesta e ricche di vegetazione. E' un predatore ittiofago molto efficiente. Fortunatamente, nel territorio della Provincia di Milano questa specie ha colonizzato pochissimi ambienti. L'eventuale ampliamento dell'areale di distribuzione del persico trota potrebbe costituire una seria minaccia per le popolazioni ittiche autoctone.
Riproduzione Tra maggio e giugno i maschi preparano il nido all'interno del quale le femmine deporranno ed le uova.
Distribuzione in provincia di Milano

Bacino del NAVIGLIO GRANDE

Roggia Speziana.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits