Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Rodeao amaro

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Rodeao amaro



  rodeoamaro
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Rhodeus
Specie Rhodeus sericeus
Dimensione e morfologia Piccolo pesce di dimensioni non superiori a 10 cm. Il corpo è largo e schiacciato in senso laterale. E' di colore grigio-verde sul dorso, più chiaro sui fianchi; il ventre è generalmente bianco.
Habitat e alimentazione Questa specie è stata solo recentemente introdotta nelle nostre acque come conseguenza di errate pratiche di ripopolamento con materiale non sufficientemente controllato. Il rodeo amaro è indigeno dell'Asia Orientale. Vive in acque con corrente modesta e ricche di vegetazione. Il rodeo si nutre di invertebrati acquatici. Nelle acque della Provincia di Milano questa specie non risulta essere ancora molto diffusa. Per evitare l'espansione del suo areale di distribuzione, sarebbe opportuno prevedere dei programmi specifici di contenimento. La sua presenza potrebbe essere fonte di minaccia per le specie autoctone già seriamente compromesse dal generalizzato stato di compromissione dei corpi idrici superficiali.
Riproduzione Le uova vengono deposte in primavera. La deposizione sembra essere legata alla presenza del bivalve del genere unio che il rodeo amaro utilizzerebbe come nido.
Distribuzione in provincia di Milano

Bacino del NAVIGLIO GRANDE

Beretta (ramo Ferrario), Roggia Rossolo, Roggia Speziana, Roggia Ticinello.

Bacino del fiume ADDA

Naviglio Martesana.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits