Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Scardola

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Scardola



  scardola
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Scardinius
Specie Scardinius erythrophthalmus
Dimensione e morfologia Questa specie raggiunge la dimensione massima di 45 cm. Il corpo è ovale e compresso in senso laterale. La livrea è bruna verdastra, leggermente più scura sul dorso; lateralmente prevalgono i riflessi argentati. Le pinne sono di colore rossastro. Il capo è piuttosto piccolo ma con un grande occhio dorato; la bocca è in posizione supero-mediana.
Habitat e alimentazione Vive in acque a corrente molto lenta, ricche di vegetazione e con substrati caratterizzati da sedimenti fini. Si nutre di vegetazione e di invertebrati.
Riproduzione Si riproduce a partire da aprile ed occasionalmente fino alla tarda estate.
Distribuzione in provincia di Milano

Bacino del fiume TICINO

Fontanile Acqua, Roggia Barlassina, Roggia Cobalco, Roggia Cornice, Ramo Delizia, Roggia Fosso Morto, Roggia Gambarera, Canale Marinone, Roggia Molinara, Roggia Molinazzo, Ramo Morto, Canale Nasino, Roggia Rabica, Roggia Rile, Scaricatore Turbighetto, Roggia Vergo.

Bacino del NAVIGLIO GRANDE

Roggia Bareggia, Cavo Belgioioso, Cavo Beretta (ramo Cattaneo), Cavo Beretta (ramo Ferrario), Roggia Bergonza, Roggia Colombana, Roggia Corio, Roggia Gambarina, Naviglio Grande Vecchio, Roggia Mischia, Fontanile del Modino, Cavo Riccardi, Roggia Rossolo, Roggia Secca, Roggia Speziana, Roggia Ticinello, Roggia Tolentina.

Bacino del fiume ADDA

Roggia Corneliana, Fontanile Eremita, Naviglio Martesana, Roggia Moione, Fontanile Molina, Fontanile del Molino Coppaincassata, Canale della Muzza, Roggia Ramello, Fontanile Tombone.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits