Sei in: Caccia e pesca < Pesca < La fauna < Storione

Caccia e pesca

» Vai al contenuto


Storione



  storione
Ordine Acipenseriformes
Famiglia Acipenseridae  
Genere Acipenser  
Specie Acipenser sturio  
Dimensione e morfologia Questa specie può raggiungere le ragguardevoli dimensioni di oltre 5 m. Il corpo è affusolato con il ventre piuttosto piatto. La testa è coperta da una placca ossea, il muso prominente è lievemente incurvato verso l'alto. Dalla bocca, nettamente infera, si estendono quattro barbigli. La pinna caudale ha il lobo superiore più esteso. Evidenti placche di natura ossea rivestono la superficie del corpo. La colorazione del dorso è grigio-verde e marrone; i fianchi sono sostanzialmente grigi con varie sfumature; il ventre e biancastro.  
Habitat e alimentazione Nelle acque interne popola di norma solo i corsi d'acqua di maggiore grandezza. Ha abitudini esclusivamente bentoniche e si nutre di invertebrati che cattura grufolando fra i sedimenti. Questa era una specie molto diffusa in tutto il nostro territorio. L'attuale rarefazione è dovuta al degrado delle acque, in particolare alla costruzione delle opere di sbarramento che hanno interessato i grandi fiumi. 
Riproduzione E' specie a migrazione anadroma: gli adulti risalgono dal mare alle acque dolci per la riproduzione. In primavera vengono deposte diverse migliaia di uova che restano adese ai ciottoli del substrato. I riproduttori tornano subito al mare mentre i più giovani vi giungono nel corso del secondo anno di vita. 
Distribuzione in provincia di Milano

Bacino del fiume TICINO

Scaricatore Turbighetto.

Bacino del fiume ADDA

Naviglio Martesana.




 
Link utili | Mappa | Copyright | Credits