X
X
Passa direttamente al contenuto della pagina
Sei in: Home < 150 anni di storia < La storia della Provincia < La scoperta del sole

150 Anni della Provincia di Milano



150 anni della Provincia di Milano

Una sola Provincia: la tua


La scoperta del sole

Emblema abbazia Mirasole

La dettagliata indagine iconografica conduce all'individuazione della figura del sole raggiante, uno degli emblemi araldicamente più diffusi sul territorio milanese, come dimostrano autorevoli testimonianze: le decorazioni dell'anima dei rosoni delle vetrate istoriate del duomo di Milano, numerose altre decorazioni dipinte sulle pareti delle sale dei Ducali e delle Colombine (oltre che sulle mura dei cortili interni) del castello Sforzesco, i fregi delle volte della navata centrale nella chiesa di Santa Maria delle Grazie e, soprattutto, il sole raggiante arricchito da una falce di luna raffigurato su due capitelli del chiostro dell'abbazia di Mirasole fondata nel XII secolo dall'ordine degli Umiliati.

 

È l'emblema stesso dell'antica abbazia detta, appunto, di Mirasole per il semplice fatto che è orientata verso mezzogiorno, contrariamente alle antiche regole canoniche che prescrivevano l'orientamento delle chiese sull'asse est-ovest. Si tratta del classico "simbolo parlante", nel senso che il nome della figura rappresentata nello stemma (il disco del sole comprensivo di un volto umano che lo guarda, cioè lo ammira) si identifica con il nome del "titolare" dello stemma stesso: Mirasole.