Vai al contenuto

Convivere nel tempo della pluralitā 2008


Torna alla home page del Portale della Provincia di Milano  Torna alla home page di Cultura

Programma

Programma
 

Informazioni



| altro |
| altro |

Programma

» pdfScarica il programma in .pdf (1036 Kb)

L' inconro presso la Camera del Lavoro-Sala Buozzi viene spostato presso la Camera del Lavoro-Sala Di Vittorio
 



• Giovedė 9 ottobre 2008, ore 15 - 18,30 | Sessione plenaria

Centro Congressi Corridoni - Via Corridoni, 16 - Milano

Accoglienza musicale: Orchestra di via Padova (Rihai Aziz, Massimo Latronico, Stefano Corradi)

fotoAzizRiahi- Presentazione e saluti - Daniela Benelli, Assessore alla cultura, culture e integrazione, Provincia di Milano
- Introduce e presiede: Graziella Favaro, Centro Come. Approssimarsi. Modi e sfide della quotidiana mescolanza
- Comprendere le culture nel disagio della contemporaneitā. Ugo Fabietti, Universitā degli Studi di Milano-Bicocca

Intermezzo musicale: Lazare Ohandja

- L’immigrazione tra convenienze, ambivalenze e distanze. Renzo Guolo, Universitā di Padova e Torino
- Pragmatiche delle differenze e incorporazione della storia. Roberto Beneduce, Universitā di Torino e Centro Frantz Fanon
- Scrivere tra e con due lingue madri. Igiaba Scego, scrittrice

Saluto musicale: Orchestra di via Padova (Rihai Aziz, Massimo Latronico, Stefano Corradi)
 



• Venerdė 10 ottobre 2008, ore 9 - 13 | Sessioni
Sedi varie
 

  • Sessione 1: Integrazione: significati e pratiche in Italia e nell’Unione Europea
    Sala Di Vittorio - Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, C.so di P.ta Vittoria 43 - Milano

    Coordina: Lorenzo Luatti, Centro Documentazione cittā di Arezzo
    Relazione: Pierluigi Brombo, responsabile politiche d’immigrazione del Comitato economico e sociale, Unione Europea

    - Integrationshaus: progetti e iniziative, Susanna Buttaroni, Vienna
    - Il patrimonio culturale italiano presentato agli immigrati, Giuseppina Conte Archetti, Fai Brescia
    - I nuovi italiani. Ricerca sui giovani neo-cittadini. Progetto “Non uno di Meno”, Provincia di Milano, Assessorato all’Istruzione Chiara Marchetti, Lorenzo Domaneschi, Universitā degli Studi di Milano
    - La partecipazione dei giovani stranieri, Adil Marouakhi, Mondinsieme e associazione G2.3, Reggio Emilia
    - “Fuga verso una vita migliore”cortometraggio, Taysir Hasan, Centro Interculturale Abusuan, Cittā di Bari
    - Mammeinsieme, Michela Marchetti, Centro di Documentazione, cittā di Arezzo

    Presentazione di altre esperienze e discussione
     
  • Sessione 2: Seconde generazioni tra ostacoli e ricerca di futuro
    Spazio Oberdan - Viale Vittorio Vento, 2 - Milano

    Coordina: Nella Papa, Centro COME
    Relazione: Maurizio Ambrosini, Universitā degli Studi di Milano

    - Centre Bruxellois d'Action Interculturelle: progetti e iniziative, Christine Kulakowski,  CBAI, Bruxelles
    - Crossing tv: la prima tv interculturale italiana, Silvia Storelli, Associazione Crossing Bologna
    - Progetto “Straniero a chi?” Immagini e parole dei figli degli immigrati, Mohamed Tailmoun; Rete G2 – Seconde Generazioni
    - Stili di consumo dei giovani stranieri, Luca M. Visconti, Universitā commerciale “L. Bocconi” di Milano
    - Seconde generazioni e riuscita scolastica: “ peer education” e partecipazione familiare, Miriam Traversi, CD/LEI Comune di Bologna
    - “Generazioni a confronto”, Francesco Vietti, Tetyana Gordiyenko, Centro Interculturale, cittā di Torino

    Presentazione di altre esperienze e discussione
     
  • Sessione 3: Culture e Intercultura
    Spazio Guicciardini - Via M. Melloni, 3 - Milano

    Coordina: Anna Ferrero, Centro interculturale, cittā di Torino
    Relazione: Pap Khouma, scrittore

    - Haus der Kulturen der Welt: progetti e iniziative, Silvia Fehrmann, Berlino 
    - Culture della diaspora al museo, Vito Lattanzi, Museo etnografico “Pigorini”, Roma
    - Talenti Extravaganti in azione, Enzo Matera, Universitā degli Studi di Milano-Bicocca
    - Scrittura e migrazione, Kossi Komla Ebri, scrittore e medico
    - Il patrimonio ricreato. Nuove sfide per la promozione del dialogo interculturale nei musei, Simona Bodo, ricercatrice
    - Una casa, tante culture, Girolamo Staltari, Associazione “Casa delle Culture”, Modena

    Presentazione di altre esperienze e discussione
     
  • Sessione 4: Dialogo interculturale e scuola
    Centro Congressi Corridoni

    Coordina: Gilberto Bettinelli, Universitā degli studi di Milano-Bicocca
    Relazione: Paolo Branca, Universitā Cattolica del Sacro Cuore di Milano

    - Laboratorio de Estudios Interculturales: progetti e iniziative, Javier García Castaņo, Universidad de Granada
    - Costruire la mente multiculturale, Olivia Realdon, Universitā degli Studi di Milano-Bicocca
    - L’integrazione degli alunni stranieri. Regolamento della Provincia di Trento, Laura Bampi, Centro Millevoci, Trento
    - Libranch’io: concorso e mostra, Beatrice Iori, MEMO, Modena
    - L’intercultura come “cittadinanza attiva” attraverso le espressioni creative dei bambini, Gabriella Peroni, Cremi, Fano
    - “Guarda come abbiamo fatto”: percorsi interculturali nelle scuole di Torino, Carla Bonino, Servizi Educativi, Comune di Torino
    - “Idee per il tuo futuro”: vademecum informativo, Lucia Strusi, Assessorato all’Istruzione, Provincia di Reggio Emilia
    - La facilitazione linguistica, Mirco Scevola, Assessorato politiche educative, Comune di Venezia
    - Mediatori educativi: verso una pedagogia plurilingue e pluriculturale, Riccardo Damasio, Laboratorio Migrazioni Comune di Genova

    Presentazione di altre esperienze e discussione
     


• Venerdė 10 ottobre 2008, ore14  – 17,30 |  Tavola rotonda: Incontro con i Centri Interculturali europei
Centro Congressi Corridoni

arup_kanti_dasAccoglienza musicale: Arup Kanti Das e Denis Stern
Introduce e presiede: Enzo Colombo, Universitā degli Studi di Milano

Partecipano:
Pierluigi Brombo, Responsabile politiche d’immigrazione del Comitato economico e sociale, Unione Europea
Susanna Buttaroni, Integrationshaus, Vienna
Silvia Fehrmann, Haus der Kulturen der Welt, Berlino
Javier García Castaņo, Laboratorio de Estudios Interculturales, Universidad de Granada
Christine Kulakowski, Centre Bruxellois d'Action Interculturelle, CBAI, Bruxelles

Collaborazioni e prospettive della rete nazionale dei Centri Interculturali

Conclude e presenta la «Casa delle Culture del mondo»: Daniela Benelli, Assessore alla cultura, culture e integrazione, Provincia di Milano


Saluto musicale: Arup Kanti Das e Denis Stern


 
Sabato 11 ottobre 2008, ore 11 | Visita alla  Casa delle Culture del mondo
 

 


In occasione del convegno saranno messi in visione materiali, progetti e strumenti elaborati dai Centri Interculturali.

L’iniziativa si avvale dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Sponsor:
Fondazione Cariplo

Con il patrocinio di:
Caritas Ambrosiana
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio Scolastico Provinciale di Milano
Universitā Bicocca – Milano
Universitā Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Universitā degli Studi di Milano