Vai al contenuto

Presentazione


Torna alla home page del Portale della Provincia di Milano  Torna alla home page di Cultura

Presentazione

Dante 100X100
 

i primi 34 canti in 34 opere d'arte contemporanea

Treccani, Sleiter, Ragozzino, Baratella, Granetto, Sanguineti, Tadini, Benedetti, Pizzi, Oppi, Mori, Viggi, Roggino, Mariani, Ognibene, Cenci, Galbusera, Jannelli, Colli, Parolo, Vinotti, Lo Russo, Crivelli, Lodola, Marchesotti, Draghi, Abbati, Bellini, Venturino, Negri, Ventura, Lombardi, Camillo, Regianini
Fotografia dell'evento



| altro |

Presentazione

Daniele Oppi, X CantoNella storica Biblioteca di Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, si tiene la prima parte della mostra Dante 100x100, ovvero 100 artisti contemporanei chiamati a interpretare singolarmente l’immortale opera del Divin Poeta, promossa dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano, a cura di Cooperativa Raccolto, con il patrocinio della Società Dante Alighieri di Roma. Una Cantica, l'Inferno, 34 opere d’arte contemporanea: l'idea nasce da Giacomo Lodetti e Daniele Oppi nel duplice intento di celebrare l’opera di Dante Alighieri e di pungolare gli artisti, soci e aderenti della Cooperativa Raccolto, affinché si cimentassero con una personale interpretazione del canto a loro assegnato. Ne è scaturita, dopo anni di intenso lavoro e impegno, una singolare panoramica dell’arte contemporanea, palesata da piccole e significative opere originali: dalla “Medusa” irriverente di Stefano Pizzi alla “Costellazione di dannati” di Paolo Baratella, dalla “Bufera degli Amanti” di Luigi Granetto al “Cerbero” di Ugo Sanguineti che divora un corpo di donna.

ico_pinterest_20x20» vai alla fotogallery Pinterest

L’appuntamento è imperdibile per tutti gli appassionati d'Arte e del "libro d'Artista", un progetto triennale ambizioso e stimolante della storica cooperativa culturale e Centro di Arte Contemporanea Raccolto. Il testo critico nel catalogo è a cura di Andrea B. Del Guercio.
La mostra è anche un’occasione importante per i visitatori per conoscere e visionare la monumentale e rarissima edizione della “Divina Commedia” illustrata e vergata da Amos Nattini negli Anni Venti. La Biblioteca Isimbardi è l’unica fra le biblioteche milanesi a porre i tre tomi imponenti a disposizione di tutti i cittadini, esponendoli su un magnifico leggio in legno pregiato, idoneo a sostenerli.

La Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura propone questa mostra per dare modo ai visitatori di avvicinarsi al poema dantesco e di riscoprirlo attraverso gli occhi e le pulsioni di alcuni tra i più rilevanti artisti contemporanei: Ernesto Treccani - Gudrun Sleiter - Luciano Ragozzino - Paolo Baratella - Luigi Granetto - Ugo Sanguineti - Emilio Tadini - Daniela Benedetti - Stefano Pizzi - Daniele Oppi - Domizio Mori - Marco Viggi - Giorgio Roggino - Gastone Mariani - Vincenzo Ognibene - Franco Cenci - Renato Galbusera - Maria Jannelli - Giancarlo Colli - Antonella Parolo - Vincenzo Vinotti - Gerardo Lo Russo - Rino Crivelli - Antonio Lodola - Massimo Marchesotti - Gianfranco Draghi - Giuseppe Abbati - Silvio Bellini - Giorgio Venturino - Alessandro Negri - Sabino Ventura - Armida Lombardi - Marisa Camillo - Luigi Regianini.

Si ringrazia HIC enoteche.