Vai al contenuto

Progetto


Torna alla home page del Portale della Provincia di Milano  Torna alla home page di Cultura

Progetto

CondividiAMO
 

Itinerari, schede di catalogo e iniziative alla riscoperta del territorio

Anno 2011 - 2012 Area d'interesse: l'Abbiatense e il suo territorio
Fotografia dell'evento



| altro |

Progetto

foto_progetto complessivoPROGETTO 2010-2015:
“Architetture rurali
e architetture sull’acqua:
modelli di sistemi architettonici vitali
per la costruzione di un
paesaggio per la vita”


Iniziative di valorizzazione del patrimonio architettonico e
ambientale e promozione delle risorse agro-silvo-alimentari
del Milanese come bene ambientale

pdf  » Leggi il progetto complessivo (pdf, 243KB)

In vista di una piena valorizzazione delle risorse conoscitive frutto di anni di campagne di schedatura e catalogazione del patrimonio culturale in provincia di Milano, viene qui di seguito illustrato il progetto “Architetture rurali e architetture sull’acqua: modelli di sistemi architettonici vitali per la costruzione di un paesaggio per la vita”.
Il progetto, di durata quinquennale, si propone prioritariamente la valorizzazione del patrimonio culturale e l’incremento della sua fruizione, sia mediante la creazione di itinerari tematici legati alla presenza dell’acqua, sia attraverso iniziative di sostegno a pratiche nella produzione agricola che siano allo stesso tempo sostenibili e capaci di indurre azioni concrete di protezione ambientale.
Si propone inoltre una più ampia diffusione dei documenti e degli inventari realizzati nel tempo grazie alle attività promosse del Settore Cultura.
Sul territorio, che già di per sé stesso costituisce una fonte documentale primaria per oltre 25 anni la Provincia di Milano ha promosso studi condotti da università, centri di ricerca e professionisti, accompagnati da sopralluoghi, reportage fotografici, schedature a diverso livello, indagini degli archivi esistenti e non di rado seguiti da ricadute significative ai fini della pianificazione.
La consapevolezza del patrimonio architettonico e ambientale costituisce un importante fondamento dell’identità provinciale anche nella misura in cui la scoperta delle sue singolarità e delle sue potenzialità rappresenta la base e il motore di nuove azioni.