Sei in: Home < Minori e Famiglia < Spazio Neutro < I Servizi < San Donato e Paullo < San Donato e Paullo

Politiche Sociali


Salta direttamente al contenuto
Salta direttamente alla Navigazione

 




Ambiti San Donato e Paullo

Logo Incontriamoci qui mappa  spazio neutro sandonato e paulloL’esigenza di progettare uno spazio che si occupasse in esclusiva degli incontri protetti nasce dall’incremento di richieste di protezione della relazione genitori/figli, emersa da un confronto tra i Servizi Minori e Famiglia del Distretto Sociale Paullo e Distretto Sociale Sud-Est Milano, ambiti n° 1 e 2 della ASL MI 2.

Il confronto ha favorito la rilevazione di problematiche comuni ai due Distretti Sociali e ha fatto riflettere sull’opportunità di istituire un servizio che fosse unico per i 2 ambiti, anche in funzione di ottimizzazione delle risorse economiche, umane e di sperimentazione, che avesse un’unica équipe, con sedi separate nei due territori. Nel settembre 2006 nasce pertanto il Servizio “Incontriamoci Qui” con le sedi operative nei Comuni di Melegnano e di Peschiera Borromeo.
In queste sedi opera l’équipe multidisciplinare così composta: pedagogista/coordinatore del servizio, assistente sociale, due educatori. La multidisciplinarietà garantisce una riflessione diversificata attorno ai movimenti relazionali tra gli utenti e gli operatori anche se il ruolo assunto da essi nei confronti dell’utenza non si differenzia.

Gli obiettivi del servizio, si propongono di rispondere in futuro alle esigenze specifiche dei due ambiti distrettuali. Si pensa a tal proposito d’inserire all’interno dell’équipe la figura psicologica per accogliere le richieste degli operatori dei Servizi Minori e Famiglia riguardanti i possibili interventi anche valutativi e di coinvolgere in futuro l’équipe per un eventuale utilizzo preventivo e consensuale che affianchi interventi di conciliazione di conflitti e di mediazione familiare laddove manchi il mandato dell’Autorità Giudiziaria.

Per quanto riguarda le famiglie straniere, verrà garantita, dove necessita, la presenza, durante gli incontri, del mediatore culturale.