Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Territorio e comuni
Cerca

Cerca nel sito

 

Comune di Carugate

Info

Via XX settembre 4 20061, Carugate
T. 02 921581
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Carugate
Sindaco
Luca Maggioni
Scrivi al Sindaco

Galleria fotografica

Storia del Comune

La cittadina pur essendo inserita in un contesto complesso, che deve convivere con una zona commerciale tra le più importanti d'Europa e con il passaggio della tangenziale est di Milano, ha mantenuto la caratteristica di piccolo Comune protetto da zone agricole e da parchi di interesse sovracomunale: il Parco del Molgora-Villoresi e il Parco delle Cave. Storicamente, Carugate è cresciuta attorno alla Villa Gallerana, sorta nella seconda metà del Quattrocento, e alle numerose cascine, tra le quali la Cascina Graziosa, di proprietà dei Gallerani, e la Cascina Valera. Anche la Villa Gallerana è appartenuta alla nobile famiglia senese dei Gallerani, trasferitasi a Milano sin dal Quattrocento. La residenza, in cui è evidente l'architettura castellana, è preceduta da una notevole cancellata d'ingresso in ferro battuto, fabbricata nei primi anni del Novecento. Del primo Settecento è l'oratorio dell'Assunta (opera di Pietrasanta) presso la Cascina Graziosa, poco fuori dall'abitato. Nel 2001 si è concluso il restauro della Villa Somaglia, attuale sede municipale.

Storia dello Stemma

Lo stemma del Comune di Carugate induce a ritenere che le motivazioni che hanno sovrainteso alla sua creazione si siano ispirate a due finalità di diverso carattere: una di tipo storico, l'altra di tipo descrittivo. Infatti, per quanto concerne la parte superiore del troncato, potrebbe forse ipotizzarsi che questa, con le sue sbarre d'oro e di rosso, abbia voluto fare riferimento allo stemma dell'antica famiglia dei de Gallarane miniato a pagina 163 dello Stemmario Trivulziano, la cui parte principale è costituita da un fasciato ondato di rosso e d'oro: esattamente gli stessi colori presenti nello sbarrato dello stemma comunale. Per quanto concerne, invece, la parte inferiore del troncato, è possibile fare due osservazioni: la figura del castello potrebbe forse ricollegarsi alla figura di una porta, ricavata dallo stemma della famiglia Giulini della Porta, erede dei Gallerani; i due pini che fiancheggiano il castello traggono invece la loro origine dallo stemma dell'antica famiglia lombarda dei Silva, un ramo della quale si è estinto nei Ghirlanda, grandi proprietari terrieri di Carugate.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 5,4 kmq per una popolazione legale di 14.175 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Ambiente

Sistema informativo ambientale
portale della Città metropolitana di Milano per la consultazione di dati e cartografie provenienti da differenti aree tematiche. La sezione Catalogo Dati del portale consente l'accesso a tutti i metadati disponibili, organizzati per Aree Tematiche. Per ogni sotto tematica sono indicate le modalità di consultazione del dato.

http://ambiente.provincia.milano.it/sia/ot/home/home.asp

Cultura e turismo

Villa Gallerana

Villa Gallerana, risale alla seconda metà del '400 ed è una costruzione padronale sobria negli esterni e circondata da un ampio e folto giardino. All'interno è presente un notevole soffitto affrescato con motivi allegorici policromi e temi di caccia e pesca.


Centro storico

Il centro storico di Carugate è ricco di ville private dalle facciate imponenti di grande bellezza.


Oasi WWF

Nel bosco Villoresi di Carugate, oasi del WWF, le guide del parco organizzano visite per le scuole, atte ad avvicinare i ragazzi alla natura e agli animali, attraverso giochi e punti di osservazione.


Territorio e parchi

Nel comune di Carugate si trova il Parco Molgora

Scuole

Tutte le scuole per tipologie di istruzione: liceale, tecnica, professionale http:/www.iter.mi.it/

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00