Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Territorio e comuni
Cerca

Cerca nel sito

 

Comune di Gudo Visconti

Info

Piazza Roma 7 20088, Gudo Visconti
T. 02 94961764
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Gudo Visconti
Sindaco
Nunzio Omar Cirulli
Scrivi al Sindaco

Storia del Comune

Nella Bassa a sud del Naviglio Grande, lungo la strada fra Vermezzo, Rosate e Binasco, è per numero di abitanti è uno dei comuni più piccoli fra quelli del Parco Agricolo Sud Milano. Noto dal IX Secolo, quando qui aveva possedimenti l'abate milanese di Sant'Ambrogio, dopo il Mille risulta chiamarsi "Gudo Antibiago". L'aggiunta della specifica "Visconti" è plurisecolare, forse quattrocentesca, naturalmente legata a possessi terrieri della grande dinastia di Milano. Feudataria e grande proprietaria locale diventò più tardi, come nella storia di altri Comuni della zona, la famiglia dei Lucini. Principale edificio storico è la chiesa dei Santi Quirico e Giulietta, edificata verso il 1570 e rimaneggiata nel corso dei secoli, per la facciata della quale è stato fatto il nome di Pellegrino Tibaldi. Oggetto di trasformazioni molto più profonde è stato l'edificio che rappresenta l'altro vecchio polo del potere locale, il castello, la cui struttura sembra comunque tre-quattrocentesca.
Nome degli abitanti: Gudesi.


Storia dello Stemma

Lo stemma di questo Comune sembra essere il risultato di due elementi di diversa natura: storica ed allegorica. La motivazione di carattere storico tende a ricordare la titolarità del feudo di questa terra della famiglia Visconti fino al 1498, riportando nella prima e nella quarta sezione lo stemma della famiglia Visconti, così come blasonato a pagina 101 del Volume III del Dizionario storicoblasonico di G.B. di Crollalanza. L'aspetto allegorico è soddisfatto da diverse figure araldiche: la stella che suggerisce l'aspirazione a cose elevate; il crescente che sottolinea la speranza di crescita economica; i colori azzurro e verde che auspicano fermezza, gloria, onore. Infine, la figura del destrocherio - ossia quella del braccio che esce da un lato dello scudo e che indica la stella verso l'alto - vorrebbe costituire una esortazione a mirare a finalità elevate. Aquesto proposito si osserva che, essendo il destrocherio un braccio destro che esce dal lato sinistro (araldico) dello scudo, la figura riprodotta non corrisponde esattamente a quella descritta nella blasonatura dello stemma.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 6,1 kmq per una popolazione legale di 1.711 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Ambiente

Sistema informativo ambientale
portale della Città metropolitana di Milano per la consultazione di dati e cartografie provenienti da differenti aree tematiche. La sezione Catalogo Dati del portale consente l'accesso a tutti i metadati disponibili, organizzati per Aree Tematiche. Per ogni sotto tematica sono indicate le modalità di consultazione del dato.

http://ambiente.provincia.milano.it/sia/ot/home/home.asp

Cultura e turismo

Chiesa dei Santi Quirico e Giulitta

Di origini quattrocentesche, è stata trasformata nei secoli successivi. Per il disegno della facciata si è fatto il nome del grande architetto cinquecentesco Pellegrino Tibaldi. Un'immagine sacra di tono popolare porta la data 1668.


Territorio e parchi

Nel comune di Gudo Visconti si trova il Parco Agricolo Sud Milano

Scuole

Tutte le scuole per tipologie di istruzione: liceale, tecnica, professionale http:/www.iter.mi.it/

 
indietro