Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Territorio e comuni
Cerca

Cerca nel sito

 

Comune di Pessano con Bornago

Info

via Roma 31 20060, Pessano con Bornago
T. 02/9596971
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Pessano con Bornago
Sindaco
Alberto Villa
Scrivi al Sindaco

Galleria fotografica

Storia del Comune

Il "con" nella denominazione sottolinea come si tratti di due abitati storici sostanzialmente dello stesso peso, anche se oramai saldati l'uno all'altro quanto a tessuto urbano. Il territorio, subito a nord di Gorgonzola, ha visto assommarsi alle tradizioni agricole - da sempre numerose le cascine in zona - l'industrializzazione tipica del secondo Novecento, cui è seguita una fase di insediamento residenziale del pendolarismo con la metropoli e con Monza. Il luogo era stato scelto come residenza già dall'aristocrazia fra antico e nuovo regime, tanto che rimangono Villa Longhi (settecentesca), Villa Prinetti (del primo Ottocento, ora con parco pubblico) e Villa Negroni Prati Morosini (divenuta centro assistenziale). La chiesa di Bornago, d'origini medievali, ha veste secentesca. Famiglie dominanti furono a turno i Cotta, i Trivulzio, gli Stampa, i de Leyva, i Rabbia, i Castiglioni. Storici proprietari terrieri, i Crevenna.

Storia dello Stemma

La più probabile derivazione di questo stemma sembra possa avere un carattere prettamente storico. La figura araldica del castello può avere una duplice origine. Può derivare dallo stemma dell'antica famiglia lombarda Pessano - che ha tratto la sua denominazione e la sua origine da questa terra - miniato a pagina 149 del Volume II dello Stemmario Cremosano( 2), oppure dallo stemma dell'antica famiglia lombarda dei de Crevena - che dal 1696 era stata titolare del feudo di Bornago - miniato, sempre nel Cremosano, a pagina 102. Per quanto concerne, invece, i colori del fondo dello scudo - ossia del bandato d'argento e di rosso - questi due smalti potrebbero forse derivare da quelli dello stemma della famiglia milanese Negroni Prati Morosini - blasonato a pagina 204 del Volume II del Dizionario storico-blasonico di G.B. di Crollalanza - che possedeva una grande villa sul territorio di questo Comune. Può essere interessante segnalare che la forma del castello di questo stemma si discosta notevolmente da quella, classica, del castello araldico, che viene rappresentato come un forte di forma quadrata, merlato alla guelfa e munito di due torri, ognuna con tre merli.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 6,7 kmq per una popolazione legale di 9.064 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Ambiente

Sistema informativo ambientale
portale della Città metropolitana di Milano per la consultazione di dati e cartografie provenienti da differenti aree tematiche. La sezione Catalogo Dati del portale consente l'accesso a tutti i metadati disponibili, organizzati per Aree Tematiche. Per ogni sotto tematica sono indicate le modalità di consultazione del dato.

http://ambiente.provincia.milano.it/sia/ot/home/home.asp

Territorio e parchi

Nel comune di Pessano con Bornago si trova il Parco Molgora

Scuole

Tutte le scuole per tipologie di istruzione: liceale, tecnica, professionale http:/www.iter.mi.it/

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00