Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Territorio e comuni
Cerca

Cerca nel sito

 

Comune di Pieve Emanuele

Info

Via Viquarterio 1 20090, Pieve Emanuele
T. 02 907881
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Pieve Emanuele
Sindaco
Paolo Festa
Scrivi al Sindaco

Galleria fotografica

Storia del Comune

Nei primi secoli del secondo millennio, la Mirasole della celebre abbazia era - come del resto Opera, nel cui territorio oggi si trova - pertinenza della "Plebe Locate", l'odierna Pieve Emanuele, poco a sud della metropoli lungo la statale 412 della Val Tidone. La pieve, di cui l'attuale chiesa di Sant'Alessandro è erede diretta anche se stravolta dai secoli, esisteva in realtà almeno dall'852, e comprendeva le sei piccole corti di Cassino Scanasio, Ponte Sesto, Quinto Stampi, Rozzano e Terricula, alcune delle quali sono divenute nel tempo insediamenti residenziali della "grande Milano". Nelle campagne restano cascine degne di nota, come la Viquarterio o la Pizzabrasa, ma soprattutto l'importante fortilizio di Tolcinasco, voluto nel Cinquecento dalla famiglia d'Adda. Perché questo territorio si chiami Emanuele va spiegato con una decisione del 1862, quando l'entusiasmo per l'Unità d'Italia appena realizzata spinse gli abitanti a chiedere al nuovo Re d'Italia di potergli intitolare il sito millenario. Il permesso fu accordato.

Storia dello Stemma

La più probabile origine di questo stemma sembra essere la seguente. Le tre stelle d'azzurro, poste nella parte superiore dello stemma, sembra che alludano alle tre maggiori cascine che un tempo esistevano su quel territorio e che, negli anni, sono venute a costituire il nucleo abitativo di questo Comune. Il fatto poi che queste tre stelle abbiano sei punte - a differenza di quelle araldiche, che di regola ne possiedono cinque - starebbe a dimostrare che un tempo il territorio di questo Comune dipendeva direttamente dalla città di Milano, che possedeva sei porte. La fascia di azzurro che attraversa lo scudo potrebbe alludere a qualche corso d'acqua che solca il territorio del Comune. Dal punto di vista araldico, è possibile notare, invece, che la definizione di "male ordinate" sta a indicare la presenza nello stemma di tre o più figure, così disposte: una su due (ossia una di sopra e due di sotto); oppure una su tre (cioè una di sopra e tre di sotto); oppure una su due su tre (ossia una di sopra, due in mezzo e tre di sotto) e così di seguito, e ciò contrariamente a quanto si verifica in questo stemma.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 12,9 kmq per una popolazione legale di 14.868 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Ambiente

Sistema informativo ambientale
portale della Città metropolitana di Milano per la consultazione di dati e cartografie provenienti da differenti aree tematiche. La sezione Catalogo Dati del portale consente l'accesso a tutti i metadati disponibili, organizzati per Aree Tematiche. Per ogni sotto tematica sono indicate le modalità di consultazione del dato.

http://ambiente.provincia.milano.it/sia/ot/home/home.asp

Cultura e turismo

Fortilizio di Tolcinasco

Risale al XVI Secolo, ed è l'unico esempio di castello agricolo nella Lombardia dell’epoca. Sito nel territorio tra Mirasole e Pieve, la sua costruzione fu ad opera della famiglia D’Adda. Oggi il castello è una struttura ricettiva privata, un circolo raffinato ed esclusivo, dotato di un campo da golf disegnato da Arnold Palmer per ospitare grandi tornei nazionali ed internazionali.


Territorio e parchi

Nel comune di Pieve Emanuele si trova il Parco Agricolo Sud Milano
 

Scuole

Tutte le scuole per tipologie di istruzione: liceale, tecnica, professionale http:/www.iter.mi.it/

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00