Cerca

Cerca nel sito

Alternanza scuola-lavoro

COS'È

L’alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori, favorisce la comunicazione intergenerazionale e pone le basi per uno scambio di esperienze e crescita reciproci.
Non solo imprese e aziende, ma anche associazioni sportive e di volontariato, enti culturali, istituzioni e ordini professionali possono diventare partner educativi della scuola per sviluppare in sinergia esperienze coerenti alle attitudini e alle passioni di ogni ragazza e di ogni ragazzo.
In questo contesto, Città metropolitana di Milano offre la possibilità di svolgere un'esperienza di lavoro, sotto forma di stage o tirocinio formativo.


DURATA

Tutto l'anno, per un periodo minimo di due settimane.

 

A CHI SI RIVOLGE

  • studenti che frequentano la scuola secondaria superiore;
  • studenti che frequentano l'università;
  • studenti dottorandi;
  • studenti che frequentano corsi post diploma o post laurea con tirocinio curriculare obbligatorio;
  • studenti che frequentano scuole di specializzazione con tirocinio curriculare obbligatorio.

 

MODALITÀ  DI RICHIESTA

Per l'alternanza scuola lavoro: l'istituto scolastico interessato invia una richiesta all'UFFICIO STAGE, specificando:

  • l'indirizzo di studio degli allievi;
  • il periodo;
  • la durata dello stage.

Per tutte le altre tipologie di stage curriculari: lo studente interessato o il tutor del master o scuola di specializzazione, invia una richiesta, allegando un curriculum vitae e indicando:

  • le aree e gli argomenti di interesse;
  • il periodo;
  • la durata dello stage.


DOVE PRESENTARE LA DOMANDA

Struttura: Area Risorse umane, organizzazione e sistemi informativi
Sede: Sede centrale (via Vivaio, 1 – 20122 Milano)
E-mail: a.donnini@cittametropolitana.mi.it
Come: via e-mail.


CONTATTI

Struttura: Area Risorse umane, organizzazione e sistemi informativi, Ufficio Stage
Sede: Sede centrale (via Vivaio, 1 – 20122 Milano)
Referente: Ariella Donnini (Responsabile) e Monica Croce
E-mail: a.donnini@cittametropolitana.mi.it; m.croce@cittametropolitana.mi.it
Orario: lu-gio 9-15; ven 9-11:30


COSTI

Per gli studenti: nessuno.
Per gli istituti scolastici e gli enti di formazione: la copertura assicurativa per gli infortuni sul lavoro (INAIL) e la responsabilità civile, che deve essere garantita agli stagisti per tutto il periodo dello stage.
Per la Città metropolitana di Milano: l'erogazione di un buono pasto di 5,29 Euro. Non sono previsti altri compensi o rimborsi spese agli stagisti.


COSA FA LA CITTÀ METROPOLITANA

Dopo aver ricevuto la richiesta, l'ufficio Stage provvede a valutare la fattibilità dei progetti di stage presentati dalle scuole, per gli stage di alternanza scuola lavoro, e dalle proposte di tirocinio formulate dagli studenti negli altri casi.

Verificate tutte le condizioni previste:

  • l'ente individua il tutor aziendale, responsabile dell'accoglienza e dell'assistenza al tirocinante per tutto il periodo di svolgimento dello stage;
  • l'ente e la scuola sottoscrivono il progetto formativo e la convenzione.

Tutti gli accordi presi sono contenuti e formalizzati in un atto amministrativo, adottato dall'ente.


NORMATIVA

»Decreto ministeriale n. 142 del 25 marzo 1998: Regolamento recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all'articolo 18 dell legge 24 giugno 1997, n. 196, sui tirocini formativi e di orientamento;

»Legge n. 196 del 24 giugno 1997: art. 18 "Tirocini formativi e di orientamento";

»Deliberazione Giunta Regionale n. 3153 del 20 marzo 2012: indirizzi regionali in materia di tirocini;

»D.D.U.O. n. 10956 del 27 novembre 2012: Approvazione schemi di convenzione e format di progetto formativo in attuazione della d.g.r.     3153 del 20 marzo 2012: indicazioni operative per l’avvio di tirocini.