Cerca

Cerca nel sito

Concessioni temporanee di locali e impianti sportivi scolastici

Chi può presentare la domanda

La Città metropolitana può concedere l'autorizzazione all'uso di locali e impianti sportivi scolastici, non destinati all'affidamento in gestione, a persone giuridiche pubbliche e private, a società sportive ed associazioni sportive dilettantistiche, Enti di Promozione sportiva, discipline sportive associate e Federazioni sportive nazionali.

Modalità di presentazione

Occorre inviare il modulo di “richiesta di concessione temporanea di locali e impianti sportivi scolastici della Città Metropolitana di Milano” compilato in ogni sua parte e firmato dal rappresentante legale,con le seguenti modalità:

  • se il richiedente è titolare di indirizzo PEC: all'indirizzo - protocollo@pec.cittametropolitana.mi.it ;
  • per invii tramite posta elettronica ordinaria: all'indirizzo - protocollo@cittametropolitana.mi.it ;
  • in caso di  consegna a mano o via posta dovrà essere trasmessa in originale al seguente indirizzo:                                                                      Città Metropolitana di Milano - viale Piceno 60, Milano - C.a. Arch. Irene Russo - Settore patrimonio e programmazione scolastica.

La domanda deve essere presentata in marca da bollo da euro 16,00. In caso di esenzione indicare gli estremi della normativa e n. di iscrizione al registro CONI o all'anagrafe delle ONLUS. Non richiesta per Istituti scolastici;

Le richieste per utilizzi di spazi sportivi degli Istituti scolastici superiori, situati nei comuni del sottostante elenco, devono essere inoltrate ai relativi indirizzi di posta elettronica di seguito indicati:

COMUNE mail
Abbiategrasso istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it
Bollate sport@comune.bollate.mi.it (escluso piscina)
Cernusco sul Naviglio sport@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it
Gorgonzola ufficio.sport@comune.gorgonzola.mi.it
Legnano ufficio.sport@legnano.org
Melegnano ufficio.cultura@comune.melegnano.mi.it
Melzo spaziocitta@comune.melzo.mi.it
Milano sbqv.sportbenessere@comune.milano.it
Opera settore.politicheculturali@comune.opera.mi.it
Paderno Dugnano ufficiosport@comune.paderno-dugnano.mi.it
Parabiago sport.cultura@comune.parabiago.mi.it
Rho sport@comune.rho.mi.it
Trezzo sull'Adda ufficio.cultura@comune.trezzosulladda.mi.it 

Allegati alla domanda di autorizzazione

Oltre al modulo di richiesta compilato occorre allegare la seguente documentazione:

  • nel caso di domanda non firmata digitalmente allegare copia di un documento di identità del firmatario, 
  • nel caso di firma delegata da parte del rappresentante legale della società/associazione/ente allegare atto di delega con l'indicazione dell'anno scolastico di riferimento, 
  • copia dello Statuto dell’Associazione e dell'atto costitutivo - documentazione non richiesta per Istituti scolastici;
  • copia certificato di attribuzione del codice fiscale - documentazione non richiesta per Istituti scolastici;
  • copia certificato di attribuzione della Partita IVA se si è titolari di P.IVA - documentazione non richiesta per Istituti Scolastici;
  • nulla osta del Consiglio di Istituto della Scuola per la quale si presenta la richiesta, fatta eccezione per gli spazi comuni presenti all'interno dei Centri Scolastici presenti nei Comuni di Bollate, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Corsico, Milano, San Donato Milanese. In tal caso gli uffici di Città Metropolitana provvederanno a verificare la disponibilità degli spazi presso gli Istituti ubicati nei suddetti Centri Scolastici.
  • elenco dei nominativo del Responsabile/i pro tempore dell’attività di piscina, degli Assistenti bagnanti e degli addetti al primo soccorso e relativi documenti di abilitazione.

ATTENZIONE: in caso di documentazione già presentata negli anni precedenti e agli atti di questo Ente per la richiesta di spazi scolastici, compilare e consegnare il modulo Dichiarazione documentazione agli atti

Polizze Assicurative

Per attività occasionali di durata massima tre giorni, la polizza RCT può essere sostituita da dichiarazione di malleveria firmata dal rappresentante legale o da suo delegato utilizzando il modulo "Dichiarazione di malleveria per l’uso di spazi scolastici". 

Per attività di durata superiore ai tre giorni occorre inviare copia polizza assicurativa per Responsabilità Civile verso Terzi (RCT) appositamente stipulata dal concessionario con massimale non inferiore a € 3.000.000,00 per danni che possano derivare agli utenti, a terzi ed al proprio personale durante l'attività nonchè per danni arrecati alle strutture, restando comunque sollevato l'Ente da ogni responsabilità al riguardo.

  • dovranno essere indicati chiaramente i seguenti dati: causale della polizza, numero e scadenza della stessa.
  • in caso di scadenza della polizza RCT nel corso dell'anno scolastico a far data da tale scadenza l' Autorizzazione sarà sospesa, con conseguente sospensione delle attività, fino a presentazione del rinnovo della polizza.
  • in caso di affiliazione a Federazioni sportive presentare certificato di responsabilità civile, in corso di validità, rilasciato dalla Federazione a cui si è affiliati

Tempi

Con riferimento agli uitilizzi annuali, le richieste dovranno essere consegnate entro il 31 maggio di ogni anno complete di tutta la suddetta documentazione, compreso il nulla osta del Consiglio di Istituto ove richiesto o copia di avvenuta presentazione della richiesta all'Istituto. In tal caso la pratica verrà comunque sospesa in attesa del completamento della documentazione.

Relativamente agli impianti sportivi, l'autorizzazione sarà rilasciata dopo la predisposizione da parte di C.M.M. della programmazione di utilizzo degli spazi sportivi per ogni singola struttura scolastica che terrà conto di tutte le richieste pervenute sulla base dei calendari definitivi delle Società sportive.

I calendari definitivi delle Società sportive, potranno essere inoltrati entro e non oltre il 10 Settembre di ogni anno.

Le attività annuali potranno avere inizio dopo l'avvio dell'attività didattica di ogni anno scolastico a seguito di rilascio di autorizzazione dirigenziale o lettera di assegnazione provvisoria che sarà rilasciata solo a seguito di consegna di tutta la documentazione di cui sopra.

La domanda, presentata nei tempi previsti e completa, sarà evasa con il rilascio dell'autorizzazione:

  • entro 60 giorni per locali e impianti sportivi scolastici di cui si farà richiesta per l'intero anno scolastico o sue frazioni
  • entro 30 giorni se si tratta di richiesta ad ore.

I termini di cui al precedente comma decorrono solo successivamente al ricevimento di tutta la documentazione richiesta, ivi compreso il parere favorevole del Consiglio d'Istituto, così come previsto dall'art. 96 - comma 4 del d.lgs. 297/94.

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • apertura al Pubblico
    - dal lunedì al giovedì:
      9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
    - venerdì:
      9.00 - 13.00