Cerca

Cerca nel sito

Abruzzo 10 anni dopo il sisma

17 Apr 2019 - La Protezione Civile della Città metropolitana partecipa alla commemorazione delle vittime all'Aquila

In occasione del decennale del terremoto in Abruzzo, i volontari del Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile e alcuni dipendenti della Città Metropolitana di Milano si sono recati nei luoghi in cui i funzionari dell’allora ex Provincia di Milano e gli stessi volontari hanno operato nel 2009 per soccorrere la popolazione colpita dal sisma. Si é avuta l'opportunità di visitare i vecchi campi dove erano stati allestiti i campi di emergenza e i prefabbricati ancora presenti presso lo stesso comune.

La sera del 5 aprile i volontari del Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile e i dipendenti  del centro medico  Mediolanum, insieme a tutte le altre organizzazioni di volontariato che hanno prestato soccorso durante l'evento del 2009, hanno preso parte alla fiaccolata per rendere omaggio alle 309 vittime del terremoto con una lunga processione attraversando la città e la “zona rossa” fino alla piazza del Duomo a L'Aquila.

Il giorno seguente i volontari del Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile e i dipendenti  del centro medico  Mediolanum  hanno visitato Onna, la città più colpita dal terremoto.

Al termine della visita dei volontrari, presso il circolo ricreativo polifunzionale di Monticchio, si é tenuto un commovente concerto di chitarre classiche per ricordare il triste evento del 2009.