parco sud
inglese
Agricoltura

Il Parco Agricolo Sud Milano è un parco di cintura metropolitana in cui l’agricoltura costituisce l’attività portante del sistema di tutela territoriale ed ambientale: la sua caratteristica principale è quindi quella di conservare i territori di natura agricola come testimonianza di una fertile e produttiva pianura agricola con diversi indirizzi colturali che vanno dal mais, al riso, ai prati, ai cereali autunno vernini ed altro. Il Parco Agricolo Sud Milano persegue l’obiettivo primario di tutelare l’attività agricola intesa come quel complesso di attività di coltivazione del suolo, di gestione delle risorse selvicolturali, di allevamento del bestiame, nonché le attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti. Ma l’agricoltura nel Parco oggi fa molto più di questo, caratterizzandosi come una moderna attività multifunzionale in cui assumono sempre maggiore importanza le attività volte a consentire la fruizione del territorio da parte dei cittadini, anche offrendo una vasta gamma di servizi direttamente in azienda, nonché le attività volte alla gestione e al mantenimento dell’ambiente. Non dobbiamo infine dimenticare l’alto valore storico e paesaggistico che l’agricoltura riveste nel territorio milanese. Muovendo da questi presupposti sono stati sviluppati progetti di valorizzazione del sistema agricolo, come la vendita diretta dei prodotti, il mercato della terra, la creazione di percorsi fruitivi, che hanno la finalità di avvicinare il consumatore al mondo agricolo, far conoscere la qualità dei prodotti, organizzare diversamente la distribuzione riducendone i costi e soprattutto fare in contrare la campagna con la città.

Galleria