» Salta alla navigazione
» Salta alla navigazione istituzionale
» Salta alla sezione 'PrimoPiano'
» Salta alla sezione 'Argomenti'
» Salta alla sezione 'Contatti'
» Salta alla sezione 'Argomenti Correlati'
» Salta alla sezione 'Spazio Banner'
Sei in: Pianificazione Territoriale < Paesaggio, Ambiente < Quaderno del Piano n.22

Area Programmazione territoriale

Settore Pianificazione e programmazione delle infrastrutture

» Vai alla home page di Area Programmazione territoriale » Torna alla homepage


 

PAESAGGIO, AMBIENTE


Quaderno del Piano n.22


Le architetture vegetali nel milanese. Parchi, giardini e alberi di interesse storico e monumentale - Direzione di progetto Pianificazione Territoriale - Servizio Pianificazione paesistica e ambientale- n. 22 - 2003
                   
Alberta Cazzani, Mariacristina Giambruno, Angela Poletti, Cinzia Robbiati, Lionella Scazzosi
Renato Bertoglio, Marco Broglia, Andrea Capolongo, Paolo Demaestri, Claudia Dimaggio, Rossana Ghiringhelli, Alberto Giana, Fausto Moretti

pp.198, Euro 17,50 (I.I.)

LE ARCHITETTURE VEGETALI NEL MILANESE. Parchi, giardini e alberi di interesse storico e monumentale

Cod. ISBN 88-8335-400-1-X

Collana: Quaderni del Piano territoriale n. 22

quader22Il giardino storico e le architetture vegetali, trattati nella prima parte del quaderno, devono essere considerate un patrimonio culturale di interesse per l'intera collettività.
Vi è sempre un progetto paesistico e architettonico unitario in cui si relazionano elementi costitutivi del giardino stesso (viali d'accesso, elementi di arredo, ecc.) esprimendo originali valori culturali e storici.
La tematica degli elementi del verde storico è qui approfondita con l'obiettivo di valorizzare il ruolo che può assumere la presenza di strutture del verde storico all'interno del territorio milanese. Il fine non è quello di salvaguardare i singoli elementi, ma di proporre "sistemi del verde" leggibili e fruibili alle diverse scale, nei quali tali elementi risultano valorizzati.
Come per le architetture vegetali più complesse, anche i singoli elementi assumono per l'uomo un forte significato simbolico. Il riconoscimento di "monumentalità" di alcuni esemplari arborei è riconducibile a specifiche categorie che caratterizzano l'elemento o complesso arboreo: le dimensioni, l'età, la rarità botanica, la forma, la capacità di connotare un luogo, il legame con la storia, l'arte, la cultura. Tali caratteristiche rivestono un peso differente secondo il territorio di riferimento. In quest'ottica è trattato il tema degli alberi monumentali che rivestono un importante interesse culturale, architettonico, paesistico, botanico e che conferiscono un significato particolare al luogo in cui sono situati.

Indice

Presentazione, di Marco di Tolle

Introduzione, di Rossana Ghiringhelli

PARTE PRIMA
Parchi, giardini e architetture vegetali di interesse storico
Alberta Cazzani, Mariacristina Giambruno, Cinzia Robbiati, Lionella Scazzosi

  1. Per una politica di tutela e conservazione delle architetture vegetali
    1. Le "architetture vegetali" storiche: definizioni e tipi
    2. Glossario delle principali architetture vegetali
    3. Censire le architetture vegetali
      1. Criteri generali di un censimento
      2. I censimenti di giardini, parchi e altre architetture vegetali in Lombardia
      3. Il censimento come processo
  2. La campagna di censimento delle architetture vegetali nel territorio della Provincia di Milano
    1. Criteri e fasi di lavoro
      1. Definizione di un modello di Scheda specifica per le architetture vegetali
    2. Le principali fonti cartografiche storiche per la Provincia di Milano
      1. Un esempio del metodo. La lettura della cartografia storica per il Comune di Paderno Dugnano
    3. Le architetture vegetali del territorio provinciale: bibliografia ragionata
  3. Le architetture vegetali nel territorio della Provincia di Milano: problematiche e potenzialità
    1. I risultati del censimento: catalogazione e schedatura dei beni
    2. Il sistema dell'insediamento di villa nel Milanese
    3. Analisi di alcuni casi campione: uso, manutenzione, gestione
    4. Indicazioni bibliografiche essenziali
  4. Linee di tutela e di conservazione delle architetture vegetali
    1. La tutela
      1. Unitarietà architettonica del sito
      2. Rapporti del sito con il contesto paesistico
      3. Compatibilità di nuove funzioni
      4. Rischi di distruzione del bene per la frammentazione
    2. La conservazione del manufatto
      1. Le architetture vegetali "opera aperta"
      2. Conservazione non significa Restauro o Ripristino
      3. Indicazioni metodologiche
Tavole e immagini
Tavola 1- Carta delle rilevazioni delle architetture vegetali nel territorio provinciale
Tavola 2- Stralcio delle rilevazioni dei giardini e parchi storici
Figura 1- Dugnano, Catasto Teresiano
Figura 2- Palazzolo, Catasto Teresiano
Figura 3- Paderno, Catasto Teresiano
Figura 4- Bollate: scenografia per Villa Arconati
Figura 5- Ortofoto aerea del Parco Reale di Monza
Figura 6- Ortofoto aerea del Parco Castelbarco a Vaprio d'Adda
Figura 7- Cinisello Balsamo: Villa Ghirlanda
Figura 8- Desio: Villa Cusani, Traversi, Tittoni
Figure 9, 10- Cesano Maderno: Villa Borromeo Arese
Figure 11, 12- Arcore Villa Borromeo
Figure 13, 14- Albiate Villa Campello
Figure 15, 16- Carate Brianza: Villa Cusani
Figure 17, 18- Limbiate: Villa Mella
Figure 19, 20- Milano: Parco Villa Reale
Figura 21, 22- Milano: Parco Villa Reale
Figura 23- Vimercate: Parco Gussi
Figura 24- Limbiate: Parco Villa Mella

PARTE SECONDA
Proposta di piano per la tutela e la valorizzazione degli alberi di interesse storico e monumentale
Renato Bertoglio, Marco Broglia, Andrea Capolongo, Paolo De Maestri, Claudia Dimaggio, Rossana Ghiringhelli, Alberto Giana, Fausto Moretti

  1. 1. La tutela e la valorizzazione paesistica degli alberi monumentali nella pianificazione
    1. Alberi monumentali e valenza paesistica
    2. La tutela delle "architetture vegetali"
  2. Inquadramento nel PTPR e nel progetto di PTCP della proposta di Piano per la tutela e la valorizzazione degli alberi monumentali
    1. Il Piano Territoriale Paesistico Regionale e gli alberi monumentali
    2. Gli alberi monumentali nell'ambito della valenza paesistica del progetto di Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale
  3. Attività di ricognizione e redazione del Piano di settore
  4. Metodologia di selezione degli alberi sulla base del censimento provinciale
  5. Organizzazione del rilievo
  6. Informatizzazione e cartografia numerica
    1. Introduzione
    2. Obiettivi
    3. Impostazione dei database
    4. Cartografia numerica
    5. Rappresentazioni prodotte
    6. Conclusioni e possibili sviluppi
  7. Schede per gli inquadramenti cartografici
    Evoluzione storica della normativa in tema di tutela paesistica
  8. Aspetti giuridico-normativi inerenti la proposta di Piano
  9. Proposta di indirizzi normativi per la tutela e la valorizzazione degli alberi di interesse monumentale
Bibliografia
 
 
 

Settore Pianificazione e Programmazione delle Infrastrutture Viabilità e trasporti Parchi Parco agricolo SUD Milano

Città Metropolitana di Milano | Settore Pianificazione e Programmazione delle Infrastrutture
P.IVA 08911820960 | PEC: protocollo@pec.provincia.milano.it