Cerca

Cerca nel sito

Compatibilità con il PTCP

La Città Metropolitana di Milano esprime valutazione di compatibilità degli strumenti urbanistici comunali e delle loro varianti.

L'esito della valutazione può essere di compatibilità, prescrizione e/o di incompatibilità o di compatibilità condizionata, cioè essere completato da specifiche osservazioni di cui il Comune dovrà tenere conto in sede di definitiva approvazione.

Una volta provveduto a quanto richiesto dalla valutazione di compatibilità con il PTCP, il Comune approva definitivamente lo strumento urbanistico. Una copia dello strumento urbanistico approvato va trasmesso alla Città Metropolitana e una alla Regione.

La Città metropolitana di Milano, ha predisposto un aggiornamento dei criteri e indirizzi ai fini della valutazione di compatibilità con il PTCP degli strumenti urbanistici comunali che tenga conto delle modifiche legislative inerenti i temi dell’urbanistica e del territorio introdotte negli anni più recenti, ad alcune delle quali esso non risulta del tutto allineato.

Con Decreto sindacale n. 147/2018 del 13/06/2018 è stato approvato il nuovo documento “Criteri e indirizzi per l'attività istruttoria della Città Metropolitana in ordine alla valutazione di compatibilità degli strumenti urbanistici comunali. Aggiornamento 2018”.

La Scheda informativa e di attestazione, da compilare e allegare alla richiesta di espressione di valutazione di compatibilità, e i Criteri e indirizzi per l'attività istruttoria , contenenti anche le istruzioni per la compilazione della Scheda, sono scaricabili da questa pagina:

ico_pdf  Scheda tecnica PTCP 2014 - Aggiornamento 2018

ico_pdf  Criteri e indirizzi attività istruttoria PTCP 2014 - Aggiornamento 2018

 

Istruttorie in corso

 

Vai alla scheda URP