Passa direttamente al contenuto della pagina
Sei in: Home » index


Ambiti di Competenza

Direzione Centrale Polizia Provinciale
 

La Polizia Provinciale , in intervento congiunto, interrompe gestione illecita rifiuti e autofficina illegale a Senago

Data: 31 gennaio 2014
Foto

Continua l'attività di contrasto agli illeciti ambientali da parte della Polizia Provinciale di Milano.
In una piattaforma esterna a un fabbricato, nel Comune di Senago al confine con Bollate, si ipotizza che sia stata effettuata gestione illecita di rifiuti e siano state svolte attività di autofficina senza appropriate autorizzazioni. Al momento risultano indagate tre persone.
Da un intervento condotto dalla Polizia Provinciale, insieme a Polizia Stradale di Milano e alle Polizie Locali di Senago e del Parco delle Groane, è emerso che nell'area in questione erano stati depositati 5 autocarri, 6 autovetture, 1 ciclomotore, 4 motocicli privi del tutto o in parte di alcuni elementi meccanici o di carrozzeria, 20 motori di autovetture e di autocarri, un centinaio di ruote di autoveicoli e pneumatici vari e ricambi di ogni genere. Quasi tutti i veicoli erano smontati, erano verosimilmente fuori uso e destinati alla demolizione.
La presenza di motori smontati contenenti liquidi lubrificanti senza alcun accorgimento finalizzato a evitarne la dispersione porta a ipotizzare che nell'area sia stata condotta una gestione illecita di rifiuti pericolosi e non. Allo stesso modo il deposito incontrollato di pezzi meccanici fa presupporre un'attività di autoriparazione non autorizzata. Attività di questo genere violano le regole sul trattamento e recupero dei veicolo fuori uso e il Codice dell'Ambiente. Per questi reati sono stati indagati i gestori dell'area. Sono ancora in corso accertamenti.
“I nostri agenti presidiano quotidianamente il territorio in collaborazione con altri soggetti. La nostra priorità – commenta l'assessore alla Sicurezza della Provincia di Milano Stefano Bolognini - è vigilare affinché non vengano commessi illeciti che danneggiano l'ambiente”.