Passa direttamente al contenuto della pagina
Sei in: Home » I nostri "Fiori all'occhiello" » Centrale operativa


Ambiti di Competenza

Direzione Centrale Polizia Provinciale
 

Centrale operativa

Che cos’è

centrale operativaLa nuova “Centrale Operativa Unificata” nasce dal potenziamento della precedente Centrale Operativa della Polizia Locale della Città Metropolitana di Milano e dall’integrazione di nuove funzionalità di gestione degli eventi e di controllo delle risorse operative sul territorio, attraverso la  ridefinizione dell’intera architettura informatica.
Essa si fonda sull’implementazione di due moduli di Centrale distinti e fisicamente non contigui, connesse attraverso la rete in fibra ottica, cooperanti ed integrate nella gestione degli eventi e delle funzionalità di radiolocalizzazione. In pratica ciò garantisce che la forza della Polizia della Città Metropolitana e la protezione civile possano operare normalmente in ambiti organizzativi diversi, controllando e gestendo flotte distinte. I moduli del sistema però sono tra loro interscambiabili, in modo che, in caso di malfunzionamento di uno dei due, la Centrale ancora in funzione possa fornire tutti i servizi.
Attraverso le più sofisticate tecnologie e la combinazione di avanzate apparecchiature radio-mobili, informatiche, cartografiche e di comunicazione è possibile assicurare una reale sinergia di intervento tra il corpo di Polizia Locale della Città Metropolitana e la Protezione Civile.
Le informazioni captate dalla centrale non solo vengono raccolte e smistate in tempo reale per garantire un immediato intervento e una rapida risoluzione delle problematiche emerse, ma verranno poi gestite, registrate ed archiviate in una utile banca dati.
La piattaforma utilizzata permette di realizzare un’architettura distribuita tra più server specializzati nelle diversi funzioni (comunicazione, database personale/mezzi, database Eventi, sistema cartografico…), a cui gli operatori si possono connettere mediante LAN di edificio o via WAN.
Le due Centrali, rispettivamente quella della Polizia Locale della Città Metropolitana e quella della Protezione Civile, integrano gli stessi moduli software necessari al corretto funzionamento del sistema:centr1
 

  • GEOWEB: Web Application composta da due livelli distinti:
    • Client Side: workstation doppio monitor con preinstallato il componente cartografico Gmap
    • Server Side: insieme di Applicativi per la gestione delle informazioni di Localizzazione ed Eventi
  • RADIOLOC: modulo server per la gestione delle comunicazioni tra la Flotta veicoli e la Centrale Operativa
  • DBMS MYSQL: database per la gestione dei dati di localizzazione ed Eventi della Centrale Operativa

In particolare il DBMS MySQL è sincronizzato con il database centralizzato Oracle, già in uso presso le diverse strutture della Città Metropolitana, in cui vengono storicizzati tutti i dati operativi. Le due centrali si connettono ad Oracle attraverso l’anello in fibra ottica di proprietà della Provincia, e attraverso la stessa rete possono “dialogare” tra loro, supportando vicendevolmente problemi di connettività verso la rete GPRS, o mancanza di servizi dovuti a guasti temporanei delle componenti hardware/software.

Nella Centrale Operativa della Polizia Locale della Città Metropolitana e nei vari C.O.M. (Centro Operativo Misto) della Protezione Civile, saranno presenti delle workstation con doppio monitor, dove, attraverso l’interfaccia di Microsoft Explorer, sarà possibile accedere all’applicazione, che si presentarà composta da un componente cartografica e una testuale, con cui è possibile gestire gli Eventi.

A che cosa serve

centr3La “Centrale Operativa Unificata” nasce dalla volontà di garantire un costante, tempestivo ed efficace servizio all’utenza, attraverso un monitoraggio continuo e capillare del territorio provinciale.
Le funzioni principali sono sintetizzabili in:

  1. Gestione della comunicazione;
  2. Gestione degli Eventi;
  3. Visualizzazione degli Eventi geo-riferiti su cartografica digitale;
  4. Gestione della radio-localizzazione delle risorse sul territorio.

Questa moderna centrale di intervento permette di affrontare al meglio tutte le situazioni di rischio per il cittadino e per il territorio. Innanzitutto si garantisce una funzionale gestione dell’attività di routine in tutti gli ambiti di competenza della polizia locale, ma è poi possibile supportare la Protezione Civile negli interventi urgenti che dovessero occorrere: dalle condizioni meteorologiche avverse (neve, pioggia, nebbia…) alle calamità naturali (terremoti, frane, alluvioni…); ai disagi alla viabilità (traffico, incidenti, cantieri in corso…).

Icona documento Opuscolo "Centrale Operativa" (463 KB)