Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
URP Ufficio Relazioni con il Pubblico
Cerca

Cerca nel sito

 

Rinnovo concessioni di piccola derivazione d'acqua superficiale e sotterranea

  • Cos'è

    L'ente rilascia il rinnovo della concessione di piccola derivazione d'acqua superficiale e sotterranea.


    Periodicità/Durata
    da 5 anni a 40 anni
    Altri enti che partecipano
    • - A.R.P.A.
    • - A.S.L.
  • A chi si rivolge

    • Imprese
    • Cittadini
    • Enti

    Condizioni richieste per la domanda
    • - Essere titolare di una concessione in corso di validità rilasciata dall'ente

  • Cosa fare / Chi contattare

    • Cosa deve fare il richiedente

      Il concessionario, 2 anni prima della scadenza, ovvero 6 mesi prima, presenta la richiesta di rinnovo attraverso la piattaforma Inlinea,allegando la seguente documentazione:

      • relazione tecnica;
      • atto di proprietà o atto di convenzione con il proprietario del fondo;
      • fotocopia del documento d'identità;
      • copia del versamento oneri istruttori;
      • autorizzazione paesaggistica (se l'area è sottoposta a tutela).
    • Dove chiedere informazioni

    • Dove presentare la domanda

    • Costi
      Marca da bollo in corso di validità, gli enti pubblici sono esenti dal bollo ai sensi dell'art. 16 del D.P.R. 30.12.1982 n. 955.
      Gli oneri istruttori, consultabili al sito:http://www.cittametropolitana.mi.it/ambiente/guida_autorizzazioni_ambientali/cittadini/utilizzo_prelievo_acque/oneri_istruttori_risorse.html
      da versare su c/c postale n. 52889201 intestato a: "Città Metropolitana di Milano - Servizio Tesoreria - Via Vivaio, 1 - 20122 Milano" indicando nella causale il nome del servizio interessato e la procedura amministrativa di cui si vogliono pagare le spese (es: rinnovo concessione) oppure mediante bonifico bancario intestato a Città Metropolitana di Milano - Servizio di Tesoreria - IBAN IT11 V076 0101 6000 0005 2889 201 o IBAN IT86 D030 6901 7750 0000 0100 922.
      Modalità di pagamento per le pubbliche amministrazioni: Versamento su Tesoreria speciale presso Banca d'Italia n. conto 0060133, indicando come causale quelle sopraindicate.
  • Cosa fa la Città Metropolitana

    L'ente, entro 60 giorni dalla ricezione della richiesta, comunica l'avvio del procedimento.
    Pubblica l'istanza sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL) - serie inserzioni e concorsi - e all'Albo Pretorio del comune interessato. Dopo 30 giorni dalla pubblicazione sul BURL, chiede il parere agli enti competenti.
    Conclusa l'istruttoria emette il provvedimento di rinnovo con notifica al richiedente.

    Contro il provvedimento è possibile presentare ricorso giurisdizionale al TAR e, in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato, rispettivamente entro 60 gg. e 120 gg. dalla data di notifica, ferma restando la competenza diretta in materia di ricorsi avverso i provvedimenti della Pubblica Amministrazione in materia di acque pubbliche dei Tribunali delle Acque Pubbliche. Il termine per ricorrere a questi ultimi Tribunali è di 60 giorni dalla data di notifica del provvedimento.


    • Area
      Ambiente e tutela del territorio
    • Settore
      Risorse idriche e attivita' estrattive
    • Denominazione procedimento
      Concessioni di piccola derivazione d'acqua superficiale e sotterranea: rinnovi
    • Responsabile del Procedimento
      Alberto Altomonte
      Telefono: 02 7740 3743
      E-mail: a.altomonte@cittametropolitana.mi.it
    • Tempi
      18 mesi
  • Maggiori informazioni

  • Normativa

    • Legge Regionale n. 26 del 2003
      • Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche
    • Regolamento regionale n. 2 del 2006
      • Disciplina dell’uso delle acque superficiali e sotterranee, dell'utilizzo delle acque a uso domestico, del risparmio idrico e del riutilizzo dell’acqua in attuazione dell'articolo 52, comma 1, lettera c) della legge regionale 12 dicembre 2003, n. 26
 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • apertura al Pubblico
    - dal lunedì al giovedì:
      9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
    - venerdì:
      9.00 - 13.00