Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Amministrazione trasparente
Cerca

Cerca nel sito

 

Archivio Bandi di gara e contratti

 

        

  

 

 

 

 

Anno 2016

Programma biennale degli acquisti di beni e servizi:

In data 21 novembre 2016, con decreto del Sindaco metropolitano Rep. Gen. n. 289/2016, è stato adottato il Programma biennale degli acquisti 2016/2017 della Città metropolitana di Milano 

Icona documento 'Formato PDF' Programma biennale degli acquisti 2016/2017 (formato PDF/A - 5160KB) pubblicato in data 23 novembre 2016

 

  • Nell'anno 2016 non ci sono state gare per appalti di lavori, servizi o forniture nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica).
  • Nel 2016 non ci sono stati avvisi periodici indicativi o avvisi sull'esistenza di un sistema di qualificazione nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica). 
  • Nell'anno 2016 non sono stati pubblicati avvisi di preinformazione, in quanto l'Ente non si è avvalso della facoltà prevista al comma 7 dell'art. 70 del D.Lgs. 163/06 (cioè, termini ridotti per le pubblicazioni di bandi e di avvisi pubblici). 

Anno 2015

  • Nell'anno 2015 non ci sono state gare per appalti di lavori, servizi o forniture nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica).
  • Nel 2015 non ci sono stati avvisi periodici indicativi o avvisi sull'esistenza di un sistema di qualificazione nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica). 
  • Nell'anno 2015 non sono stati pubblicati avvisi di preinformazione, in quanto l'Ente non si è avvalso della facoltà prevista al comma 7 dell'art. 70 del D.Lgs. 163/06 (cioè, termini ridotti per le pubblicazioni di bandi e di avvisi pubblici).

  

 

 
indietro