Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
News
Cerca

Cerca nel sito

 

Avvio del procedimento di redazione del Piano del Parco naturale

Da Tue Dec 19 09:00:00 CET 2017 a Mon Jan 15 23:59:00 CET 2018 - all’interno del territorio del Parco regionale Agricolo Sud Milano ...

Avvio del procedimento di redazione del Piano del Parco naturale all’interno del territorio del Parco regionale Agricolo Sud Milano e contestuale avvio dei procedimenti di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e Valutazione di Incidenza Ambientale (VIncA) sui Siti della Rete Natura 2000.

Il Parco Agricolo Sud Milano include al suo interno, in base ai contenuti dell’art 1, comma 6, delle Norme Tecniche di Attuazione del proprio Piano Territoriale di Coordinamento (P.T.C.), le aree che costituiscono la proposta di Parco naturale, ai sensi della Legge 394/91 “Legge quadro sulle aree protette”; tali aree sono individuate con apposito perimetro e simbolo grafico sulle planimetrie del P.T.C. del Parco e sono da approvarsi con specifica procedura, secondo i contenuti della stessa Legge quadro e della l.r. 30/11/1983, n. 86 e s.m.i..

Le aree individuate quale proposta di Parco naturale nel P.T.C. del Parco Agricolo Sud Milano sono di seguito richiamate:

Area del Parco dei Fontanili di Rho posta nei comuni di Rho, Pero, Settimo Milanese e Milano, per un’estensione di 297 ha;

Area del Bosco di Riazzolo posta nei comuni di Corbetta, Albairate, Vittuone, Cisliano, per un’estensione di 577 ha;

Aree di connessione tra il Fontanile Nuovo/Bosco di Cusago ed il Comune di Trezzano sul Naviglio poste nei comuni di Bareggio, Cisliano, Cusago, Trezzano sul Naviglio, per un’estensione di 530 ha;

Zona Umida di Pasturago nei comuni di Vernate, Binasco, per un’estensione di 81 ha;

Campagne di Assago, Buccinasco, Rozzano e Zibido San Giacomo nei comuni di Assago, Buccinasco, Rozzano, Zibido San Giacomo, per un’estensione di 1.062 ha;

Dintorni Oasi di Lacchiarella nei comuni di Lacchiarella e Basiglio per un’estensione di 293 ha;

Ambiti di pertinenza del fiume Lambro meridionale posti nei comuni di Rozzano, Opera, Pieve Emanuele, Locate Triulzi, Carpiano, per un’estensione di 583,70 ha;

Ambiti di pertinenza fluviale Lambro/Addetta posti nei comuni di Milano, Peschiera Borromeo, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Mediglia, Colturano, Melegnano, Vizzolo Predabissi, Cerro al Lambro, Tribiano, Paullo, per un’estensione di 1199,85 ha;

Carengione posto nel Comune di Peschiera Borromeo, per un’estensione di 175,54 ha;

Muzzetta/Trenzanesio nei comuni di Cernusco sul Naviglio, Pioltello, Vignate, Rodano, Settala, Pantigliate, per un’estensione di 909,35 ha;

Muzza/Molgora nei comuni di Gorgonzola, Cassina de' Pecchi, Melzo, Liscate, per un’estensione di 258 ha.

Al fine di procedere all’avvio dell’istituzione del Parco naturale, con deliberazione n. 55/2017 del 18 dicembre 2017, il Consiglio Direttivo del Parco Agricolo Sud Milano ha formalmente avviato il procedimento di redazione del Piano del Parco naturale all’interno dei propri territori, dando avvio contestualmente ai procedimenti di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) – individuando le relative Autorità procedente e Autorità competente – nonchè di Valutazione di Incidenza (VIncA) sui Siti della Rete Natura 2000.



 
indietro