Cerca

Cerca nel sito

Sviluppo economico e programmazione strategica

OBIETTIVI DEL PROGETTO:

Obiettivo generale è quello di sviluppare forme sostenibili dell’economia del territorio, per dare migliori e più adeguate risposte ai bisogni dei Comuni, delle famiglie e delle imprese, mettendo in rete le istituzioni locali, le realtà economico-sociali, il mondo associativo e del terzo settore.

Obiettivo specifico 

  • favorire la candidatura di nuovi progetti europei e nazionali, finalizzati allo sviluppo economico del territorio;
  • gestire progetti nazionali ed internazionali attivi, per realizzare azioni sperimentali a favore degli operatori dello sviluppo economico dell’area metropolitana milanese;
  • sostenere ed implementare la costruzione di gruppi di lavoro e di tavoli di coordinamento per favorire la costruzione di reti tra i diversi attori e stakeholder del territorio.

 RUOLO ED ATTIVITÀ PREVISTE PER I VOLONTARI NELL’AMBITO DEL PROGETTO

Inizialmente i volontari si affiancheranno alle attività nell'ambito del Servizio Promozione e Sviluppo Economico Locale, per un iniziale periodo di formazione on the job.

Successivamente il volontario potrà inserirsi, con il coordinamento e sulla supervisione dell’operatore locale di progetto e del personale di riferimento della struttura, nelle seguenti macroattività:

  • individuazione e la candidatura di progetti in materia di sviluppo economico ai bandi coerenti al tema che verranno attivati nel corso dell’anno di esperienza di lavoro;
  • realizzazione dei progetti attivi, con particolare attenzione al rispetto di tempi e finalità degli stessi e supportando le fasi di sviluppo e rendicontazione intervenendo anche sui portali europei dedicati all’europrogettazione (participant porta, iOLF interreg, ecc.);
  • partecipazione a gruppi di lavoro nazionali ed internazionali su progetti finanziati dall’Unione Europea in cui è coinvolto il servizio e supporto alla attività di coordinamento di gruppi di lavoro, tra i quali il tavolo Operatori Innovazione, SUAP associato nord ovest Milano e la partecipazione a tavoli intersettoriali quale il coordinamento intersettoriale sulla progettazione europea interno all’ente

Nello specifico potranno essere realizzate le seguenti attività:

- studio e analisi di programmi e progetti europei e locali;

- compilazione di documentazione digitale e non in lingua italiana e inglese;

- supporto alla costruzione di partenariati;

- contributo alla gestione di progetti a carattere locale ed europeo;

- attività di comunicazione rivolta ai cittadini e alle istituzioni e/o a gruppi di tecnici mediante i principali mezzi ed in stretta collaborazione con il settore comunicazione;

- organizzazione e tenuta incontri pubblici e momenti formativi rivolta ai gruppi di progetto;

- supporto alla realizzazione di attività e prodotti formativi-informativi rivolta ai Comuni in materia di progettazione europea;

- attività di segreteria organizzativa.

Potrà verificarsi l’eventualità di svolgere attività “fuori sede”.

Le attività saranno svolte prevalentemente in supporto agli operatori del servizio con alcuni momenti di autonomia soprattutto nella realizzazione delle attività di comunicazione

 

PER CANDIDARSI

Possono candidarsi i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti,  tramite una domanda online;

Per selezionare questo progetto, al momento della compilazione della sezione “1-Progetto”, è possibile inserire il codice identificativo "R03NZ0050419100127NR03” e fare riferimento al codice sede “36258"o il titolo del progetto “SC 2019: LA PROVINCIA DI MILANO NELL'EDUCAZIONE” per selezionarlo più facilmente, oppure impostare i filtri di ricerca (ad es: regione, settore, nome Ente) per cercarlo nell’elenco, oppure cliccare sul seguente link.

Per presentare domanda è necessario essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).  

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. ATTENZIONE: a seconda del provider presso cui si fa domanda per ottenere SPID potrebbe essere necessario doversi recare di persona presso una sua sede o impiegare alcuni giorni per completare la procedura.

Sui siti web www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda Online con la piattaforma DOL.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità online sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Per maggiori informazioni: Bando Città Metropolitana

Per annunci, esiti, bandi e progetti relativi al servizio civile in Lombardiahttp://www.scanci.it/

N° dei volontari richiesti: 2

Sede di servizio: Servizio Promozione e Sviluppo Economico Locale – Città Metropolitana di Milano – Viale Piceno 60 – 20129 Milano

Riferimenti dell'OLP: Daniele Zucchelli, d.zucchelli@cittametropolitana.milano.it – 02.7740.5458

 

 

 »Scarica la scheda del progetto "Sviluppo economico" (pdf; 41 KB)

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • apertura al Pubblico
    - dal lunedì al giovedì:
      9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
    - venerdì:
      9.00 - 13.00