» Vai al contenuto


sintesi

Sei in: Home >Archivio news



 

Archivio news

Blocco Sistema SINTESI dal 28 Gennaio per modifiche ai modelli per le COB a seguito della Nota Direttoriale del 18/12/15.
Data di pubblicazione : 27/01/2016   
Il Ministero del Lavoro con nota direttoriale prot. 33/6520 del 18 dicembre 2015 che entrerà in vigore l' 1 Febbraio 2016, ha provveduto all'aggiornamento degli standard tecnici relativi alle comunicazioni telematiche obbligatorie dei datori di lavoro. Il provvedimento provvede altresì ad aggiornare il documento Modelli e Regole e per gli utenti interessati all'invio massivo (xml) delle comunicazioni, i modelli xsd e le tabelle di classificazione reperibili alla pagina:http://www.cliclavoro.gov.it/Aziende/Adempimenti/Pagine/Area-download.aspx sezione : Cronologia versioni - Comunicazioni Obbligatorie Al fine di predisporre gli aggiornamenti ai nuovi standard, il  funzionamento del sistema delle Comunicazioni obbligatorie non sarà disponibile da giovedì pomeriggio dalle ore 17.00 circa fino a lunedì mattina alle 11.00.In caso di mancato funzionamento dei servizi informatici, per le assunzioni,  sarà possibile inviare una comunicazione sintetica d’urgenza, utilizzando il modulo Unificato Urg e inviandolo al Fax Server 848800131.Si segnala che è possibile stampare il calendario che attesta l'anomalia eesibirlo in caso di visita ispettiva. Resta fermo l’obbligo di invio della comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo.

 

AVVISO DISSERVIZI SITO 29 E 30 DICEMBRE 2015:
Data di pubblicazione : 30/12/2015   
Dal pomeriggio del 29 alla mattina del 30 dicembre 2015 il complessivo dei servizi informatici e web della Città Metropolitana di Milano hanno subito uno stop operativo. 
Questo malfunzionamento ha anche causato l’interruzione del servizio pubblico legato alle comunicazioni obbligatorie per il lavoro.Si segnala che in caso di indisponibilità o malfunzionamento dei sistemi informatici è prevista un’apposita procedura per non incorrere in sanzione: Visualizza la procedura d'urgenza relativa ai disservizi

 


Gestione delle comunicazioni nel periodo estivo:
Data di pubblicazione : 14/07/2015  
Si informa che in coincidenza con le ferie o la chiusura dei soggetti abilitati, i datori di lavoro potranno inviare le comunicazioni di assunzione tramite il modello UNIURG (scarica il pdf) al Fax server del Ministero (848 800 131) , fermo restando l'obbligo di invio della comunicazione ordinaria nel primo giorno utile successivo alla riapertura degli studi professionali o delle associazioni di categoria. Ricordiamo che il termine stabilito per l'invio delle Comunicazioni Obbligatorie è inteso come termine ultimo per l'invio delle stesse. Nulla vieta l'invio della comunicazione prima del termine ultimo fissato, quindi anche prima del verificarsi dell'evento. Circolare Ministeriale n. 20/08.
 

15 APRILE 2015  SERVIZI CLICLAVORO NON DISPONIBILI PER MANUTENZIONE      
Si comunica che per attività di manutenzione, i servizi esposti tramite il portale Cliclavoro non saranno disponibili per tutta la giornata di Mercoledi 15 aprile.  Pertanto non sarà disponibile l’accesso alle diverse funzionalità di pertinenza regionale né saranno disponibili le funzionalità destinate ai servizi competenti (CPI, Istituzione Formative ed Enti Accreditati al Lavoro), incluso il sistema di profiling. Ci scusiamo per i possibili disagi che dovessero verificarsi

 

Centro per l'impiego Online: i nuovi servizi a portata di clic.
Data di pubblicazione :  10/06/2014 
Nuovo manuale aggiornato per la compilazione online Dichiarazione di Disponibilità al Lavoro (DDL), senza doversi presentare allo sportello. [leggi]  

 

Comunicazioni Obbligatorie : Legge 68/99 Esclusione lavoratori dalla base di computo.
Data di pubblicazione : 31/01/2014        
Esclusione lavoratori dalla base di computo in relazione al tasso premio INAIL pari o superiore al 60 per mille come da Legge 68/99: art. 5 comma 2  come modificato dall'art. 6 comma 2 ter D.L. n. 70/2011, convertito nella L. n. 106/2011. Chi avesse già inoltrato il prospetto informativo senza tenere conto delle indicazioni fornite ha la possibilità di rettificarlo entro il 15/2/2014.

 

Aggiornamento degli standard tecnici relativi alle comunicazioni telematiche obbligatorie dei datori di lavoro.
Data di pubblicazione : 07/01/2014        
Il Ministero del Lavoro con Decreto Direttoriale del 17 settembre 2013 n. 345 (pdf formato PDF), che entrerà in vigore il 10 Gennaio, ha provveduto all'aggiornamento degli standard tecnici relativi alle comunicazioni telematiche obbligatorie dei datori di lavoro. Il provvedimento provvede altresì ad aggiornare il documento Modelli e Regole versione gennaio 2014 (pdf formato PDF), che riporta le istruzioni operative per la compilazione. Per visualizzare le principali novità scarica il manuale.(pdf formato PDF),

 

     

PROSPETTO INFORMATIVO 2015 :

Si segnala che, ai sensi dell'art. 9, comma 6 della Legge 68/1999, la scadenza per inviare il Prospetto Informativo della situazione occupazionale riferita al 31 dicembre 2014, è il 31 gennaio 2015. Il Prospetto non deve essere inviato tutti gli anni ma solo qualora, rispetto all'ultimo invio, vi siano stati cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l'obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva. Gli standard tecnici aggiornati sono quelli entrati in vigore con il Decreto Direttoriale 17 settembre 2013 n.345 e sono illustrati nella Nota MLPS 12 dicembre 2013 - Prot.39/0016522. Per maggiori informazioni collegarsi al seguente Link. Scarica il documento Modelli e Regole.

 

Avviso per l'erogazione di incentivi per interventi volti alla realizzazione del telelavoro a favore di soggetti con disabilita'
Data di pubblicazione : 10/12/2013 

Le imprese che intendono beneficiare del contributo dovranno presentare le domande alla Provincia di Milano mediante invio al sistema SINTESI a partire dall' 11 dicembre 2013 e dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 28 febbraio 2014.[Leggi]

 

FAQ Riorganizzazione rete sistema scolastico. 
Data di pubblicazione : 02/09/2013 

Si comunica che e' stata inserita la nuova FAQ in oggetto. [Leggi]

 

Chiusura periodo estivo
Data di pubblicazione : 05/08/2013 

Si comunica che in considerazione della chiusura delle aziende e dei soggetti abilitati durante il periodo estivo è consentito l'invio delle comunicazioni obbligatorie fino a 40 giorni prima del verificarsi dell'evento.

 

Manutenzione sistemi
Data di pubblicazione : 29/03/2013

A causa di lavori di manutenzione dei moduli COB, GSS e L68 il giorno 08/04/2013 dalle 14 alle 15:30 e il giorno 12/04/2013 dalle 15 alle 18 potrebbero verificarsi interruzioni di servizio.

 

Assunzioni di lavoratori del settore edile: integrati i sistemi informativi delle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza e di Cassa Edile
Data di pubblicazione : 29/08/2013 

Diventa operativo dal 9 settembre 2013 il collegamento tra i sistemi informativi delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza e di Cassa Edile di Milano che consente ad imprese e consulenti di notificare, simultaneamente, le comunicazioni obbligatorie per l’impiego di addetti nel settore edile sia alle Province sia a Cassa Edile. 
Il trasferimento, in tempo reale e con un semplice click, dei dati anagrafici dell’impresa, del lavoratore e delle informazioni inerenti il rapporto di lavoro dal sistema informativo delle Province a Cassa Edile comporterà un notevole risparmio di tempo e di attività da parte delle imprese e dei loro consulenti del lavoro. 
Contestualmente all'invio del modello Unilav, il Sistema rilascerà una ricevuta di avvenuta trasmissione, che oltre alle consuete informazioni (protocollo, data invio, ecc..) presenterà un apposito link di collegamento al sito della Cassa Edile per l'inoltro della denuncia MUT (Modulo Unico Telematico) di manodopera mensile occupata, del mese di riferimento. 
Anticipando, le informazioni a Cassa Edile all’atto della formalizzazione del rapporto di lavoro, le imprese otterranno una più tempestiva fruizione di servizi, quali la fornitura di D.P.I. (Dispositivi di Protezione Individuale) prevista come prestazione assistenziale integrativa da Cassa Edile. 
La notevole semplificazione amministrativa porterà anche plusvalori, legati alla riduzione di possibili errori derivanti dall’attività manuale di duplice imputazione dei dati ed alla maggior coerenza delle informazioni presenti sui diversi database dei Centri per l’Impiego delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza – già dialoganti con i sistemi informativi INPS ed INAIL – e di Cassa Edile.

Scarica il comunicato stampa in formato PDF icopdf.

 

Nuovo sito SINTESI
Data di pubblicazione : 21/02/2013 

Gentili utenti,  è con piacere che comunichiamo l'attivazione del nuovo sito web SINTESI (Sistema integrato dei servizi per l’impiego).  Il sito è stato realizzato nel rispetto dei regolamenti previsti dalle politiche di ammodernamento della Pubblica Amministrazione e dell'accessibilità.  Lo abbiamo riprogettato per renderlo più semplice e fruibile a tutti, riorganizzando le varie sezioni per favorire l’usabilità, presentando gli argomenti per avere una panoramica immediata dei servizi offerti e facilitando le modalità di aggiornamento ad opera del personale interno. Nei prossimi mesi lavoreremo per implementare dei nuovi servizi on-line fruibili direttamente dal portale. Tutte le pagine sono state rinnovate e saranno in continuo aggiornamento, quindi ci scusiamo per eventuali sezioni non ancora sviluppate, che saranno ampliate nelle prossime settimane.Il nuovo sito è ancora in fase sperimentale ed ha bisogno del vostro contributo per migliorare. Vi invitiamo a segnalarci eventuali sviste, refusi o malfunzionamenti all’indirizzo: redazioneweb.lavoro@provincia.milano.it         

Buona navigazione!    Lo staff del Sistema informativo Lavoro

                                               

 

ATTENZIONE-Dal 10/01/13 entrano in vigore nuove regole e standard per le COB e Prospetti Informativi 
Data di pubblicazione : 28/12/2012

Il Ministero del Lavoro con Decreto Direttoriale n. 235 del 5 ottobre 2012 che entrerà in vigore il 10 gennaio 2013 alle ore 19.00, ha provveduto all'aggiornamento degli standard tecnici relativi alle comunicazioni telematiche obbligatorie dei datori di lavoro. Per le modalità di compilazione dei moduli e per visualizzare le novità si rimanda al sito www.cliclavoro.gov.it sezione "Cronologia versioni - comunicazioni obbligatorie" Al fine di predisporre gli aggiornamenti ai nuovi standard, vi informiamo che il sistema delle Comunicazioni obbligatorie non sarà disponibile dalle ore 13.00 del giorno 09/01/13 alla mattina dell' 11/01/2013.

 

AVVISO Comunicazione indirizzo alternativo per accesso al Sistema Sintesi
Data di pubblicazione : 21/11/2012

Si invitano tutti gli utenti ad annotare e conservare il seguente indirizzo alternativo per l'accesso al sistema informativo Lavoro Sintesi. Tale indirizzo dovrà essere utilizzato esclusivamente in caso di non funzionamento del portale della Provincia di Milano. http://sintesi.provincia.milano.it/ctrl_lavoro/ctrl_lavoro.aspx

 

AVVISO EXPO 2015 - PER I DATORI DI LAVORO
Data di pubblicazione : 01/10/2012 

IMPORTANTE : PER I DATORI DI LAVORO - NUOVE MODALITA’ DI COMPILAZIONE DELLE COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE DEGLI AVVIAMENTI IN VISTA DI EXPO 2015. 

La Provincia di Milano, di concerto con le parti sociali, ha istituito un monitoraggio sulle ricadute occupazionali che l’evento EXPO 2015 avrà sul nostro territorio. 
Tale monitoraggio verrà effettuato anche a partire dalle informazioni contenute nelle comunicazioni di avviamento introdotte tramite il portale Sintesi. In particolare, al fine di identificare i settori produttivi interessati ed i volumi occupazionali generati dall’evento EXPO 2015, al termine della normale dichiarazione di avviamento è stata introdotta sul portale Sintesi la indicazione di “avviamento legato ad Expo” con l’aggiunta del seguente campo : 

“Indicare se l’assunzione del lavoratore si riferisce ad attività finalizzata alla realizzazione di EXPO 2015. L’informazione sarà utilizzata allo scopo di predisporre interventi a supporto di imprese e lavoratori.” 

Benché la compilazione di tale campo non sia obbligatoria, i datori di lavoro sono invitati a segnalare se l’avviamento in oggetto è stato effettuato in vista di tale evento, marcando “SI”. 

La dichiarazione affermativa va apposta considerando che si intendono rilevare tutti gli avviamenti esplicitamente o implicitamente collegati a EXPO, sia sul piano operativo che su quello territoriale, cioè qualsiasi rapporto di lavoro che non avrebbe avuto luogo in assenza di EXPO 2015. 
L’obiettivo di questa indagine non è solamente di tipo statistico. La nuova rilevazione permetterà infatti sia di mettere a punto interventi mirati per la incentivazione e la formazione del personale coinvolto in EXPO che favorire l'occupabilità dei lavoratori dopo Expo 2015 tramite percorsi di formazione e orientamento al lavoro. 

Si sottolinea quindi l’importanza della compilazione di questo campo, che riveste particolare importanza ed interesse per tutti gli operatori economici e i lavoratori coinvolti. 

F.A.Q .
1) D. La mancata compilazione del campo è invalidante ai fini della comunicazione di avviamento ? 
R. NO, MA E’ALTAMENTE CONSIGLIATA 

2) D. Se l’avviamento non è direttamente collegato all’evento EXPO 2015 ma probabilmente non avrebbe avuto luogo in assenza dell’evento stesso, è da considerare segnalabile ? 
R. SI 

3) D. Cosa si intende per “incentivazione e formazione del personale” ? 
R. La possibilità di inserire i lavoratori segnalati in appositi percorsi di formazione linguistica e professionale che verranno programmati dalla Provincia di Milano.

 

 

NUOVE MODALITA' DI COMPILAZIONE DELLE COB DEGLI AVVIAMENTI IN VISTA DI EXPO 2015
Data di pubblicazione : 01/10/2012

La provincia di Milano, di concerto con le parti Sociali, ha istituito un monitoraggio sulle ricadute occupazionali che l?evento EXPO 2015 avrà sul nostro territorio. Per ulteriori dettagli cliccare QUI

 

Servizio On Line per il personale scolastico (attivo dal 11 giugno 2012)
Data di pubblicazione : 01/06/2012 

Docenti e personale ATA a tempo determinato, con domicilio in uno dei Comuni della Provincia di Milano, in possesso della Carta Regionale dei Servizi (CRS) di Regione Lombardia

 carta_rspossono presentare la DDL (Dichiarazione di immediata Disponibilità al Lavoro) on-line utilizzando una qualsiasi postazione dotata di lettore smart card per la CRS.

E' disponibile il manuale di procedura operativa in formato PDFpdfResta confermata la procedura da effettuare successivamente sul portale dell’Inps. Quando è possibile presentare la DID on-line e come fare? ( Formato A3 )

 

Nuovi standard tecnici dal 15/6/2012 alle ore 19.00
Data di pubblicazione : 12/06/2012

Il Ministero del Lavoro con Decreto Direttoriale n. 89 del 16 maggio 2012 fornisce alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di rettifica delle informazioni contenute nei modelli del Sistema Informatico delle Comunicazioni Obbligatorie. Il provvedimento provvede altresì ad aggiornare il documento Modelli e Regole versione Maggio 2012

 

 Nuovi standard tecnici per le comunicazioni obbligatorie
Data di pubblicazione : 20/04/2012

Si informano tutti gli utenti che, a seguito dell'entrata in vigore del Decreto Direttoriale n. 59 del 20 Aprile 2012 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali prevista per il 26 Aprile 2012, il sistema SINTESI verra' aggiornato secondo quanto disposto dai nuovi standard ministeriali. Per saperne di piu' clicca QUI e scarica il documento "Modelli e regole aprile 2012" con i relativi allegati.

 

 Scadenza password Sintesi 
Data di pubblicazione : 01/04/2012

Si informano tutti gli utenti che in attuazione del D.Lgs n. 196 del 30/06/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali", la password di accesso al Portale Sintesi scadrà ogni 3 mesi, pertanto dovrà essere modificata in tempo utile dall'utente accreditato. Il sistema genererà un preavviso per segnalare l'approssimarsi della scadenza almeno 15 giorni prima. La modifica della password può essere effettuata dalla pagina di accesso utilizzando la funzionalità [modifica password]. Se la password dovesse essere già scaduta, l'utente dovrà comunque procedere alla modifica per poter effettuare l'accesso. La password dovrà contenere valori alfanumerici e dovrà contenere un minimo di 8 caratteri

 

Cessazione del regime transitorio
Data di pubblicazione : 09/03/2012

Dal 1° gennaio 2012 è terminato il regime transitorio di accesso al mercato del lavoro subordinato per i cittadini provenienti da Romania e Bulgaria. Lo rendono ufficialmente noto i Ministeri del Lavoro e dell'Interno con la Circolare congiunta del 3 febbraio 2012. Pertanto, dal 1° gennaio 2012, i lavoratori bulgari e rumeni possono essere assunti in tutti i settori produttivi senza richiedere il preventivo nulla osta al lavoro allo Sportello Unico per l'immigrazione Leggi la Circolare.

 

AVVISO IMPORTANTE PROSPETTO INFORMATIVO 2012
Data di pubblicazione : 10/02/2012

Si segnala che le informazioni fornite dai nostri uffici su indicazione dei servizi ministeriali, sono state riviste dallo stesso Ministero, pertanto siamo a informarVi che i datori di lavoro esclusi dall'obbligo art.3 ma obbligati per l'art.18, devono comunque presentare il prospetto informativo entro il 15 febbraio 2012, la presentazione del prospetto si renderà obbligatoria solo nel caso in cui la base di computo art.18 superi le 50 unità, in quanto al di sotto di tale limite non vi sono obblighi di assunzione. Le bozze dei prospetti già caricate su Sintesi dovranno essere richiamate e si dovrà procedere nuovamente al salvataggio di ogni quadro provinciale e al ricalcolo della quota di riserva presente nel Quadro 3 prima di procedere all'invio.

 

Comunicazione d'urgenza per il settore del turismo (Collegato lavoro art. 4, co. 2, L. n. 183/2010) 
Data di pubblicazione : 23/12/2010 

A partire dal 24 novembre 2010, i datori di lavoro del settore turistico, qualora al momento dell'assunzione non dispongano di tutti i dati anagrafici del lavoratore, possono adempiere all'obbligo di comunicazione inviando una comunicazione preventiva UniUrg Settore Turistico con i dati identificativi del lavoratore stesso e la tipologia contrattuale di assunzione. La stessa dovrà essere completata con l'invio del modello unificato LAV entro il terzo giorno successivo all'instaurazione del rapporto di lavoro. Restano invece ferme le deroghe in caso di "Urgenza" e "Forza maggiore" come definite dalle circolari 4 gennaio e 14 febbraio 2007

 

Associazione in partecipazione: comunicazione della proroga.
Data di pubblicazione : 21/09/2009

Rispondendo a un interpello del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro il Ministero del lavoro ha chiarito che i rapporti di associazione in partecipazione sono soggetti all'obbligo di comunicazione ai servizi competenti: in via preventiva (il giorno prima) in fase di instaurazione del rapporto, entro 5 giorni in relazione ai principali eventi modificativi del rapporto, tra i quali la proroga. Ciò anche nel caso si tratti di proroga tacita.Scarica il Testo della risposta all'interpello