» Vai al contenuto


sintesi

Sei in: Home >Comunicazioni Obbligatorie (Cob) > FAQ Accentramento



 

FAQ Accentramento

Devo aspettarmi dal Ministero una sorta di autorizzazione dopo aver effettuato la domanda di accentramento?

Il Ministero rilascia un codice. Per controllare che la richiesta sia andata a buon fine bisogna verificare la propria presenza all’interno dell’elenco completo dei soggetti che usufruiscono dell’a ccentramento presente sul sito del ministero del lavoro nella sezione appositamente dedicata.

Chi deve fare l’accentramento? Alla Provincia va inviata una copia del modulo ministeriale compilato?

L’accentramento delle comunicazioni può essere richiesto dagli studi di consulenza presso il nodo regionale territorialmente competente la sede legale e dalle aziende, scegliendo la regione dove hanno almeno una sede operativa. La Provincia di Milano non richiede alcuna copia del modulo per il momento.

Bisogna chiedere l’accentramento come intermediari autorizzati al sito ministeriale; registrare sul Portale Sintesi l’azienda con le sue sedi operative e mettere ogni sede operativa in delega? E’ necessario registrare l’azienda anche sui portali provinciali delle sedi operative esterne alla Lombardia?

Il procedimento indicato è corretto. Non si deve registrare più nulla sugli altri Portali.

Nel caso in cui le sedi operative di un’azienda fossero tutte nella stessa regione ma in province diverse devo chiedere l’accentramento?

No, non è necessario

Come si può assumere un apprendista se le comunicazioni di apprendistato non sono comprese nell’accentramento?

Dal 30 Aprile 2011, data di entrata in vigore del Decreto Direttoriale n. 1546 del 16 marzo 2011 e dei nuovi standard tecnici, è possibile accentrare anche le comunicazioni di apprendistato.