Cerca

Cerca nel sito

Gare attive

Città metropolitana di Milano rispetta gli impegni presi come soggetto aggregatore del territorio lombardo. Infatti ha attivato due procedure di gara a livello aggregato: una per l’affidamento del servizio di Vigilanza armata e l’altra per l’affidamento del servizio di Pulizie immobili ad uso uffici, entrambe rivolte agli Enti Locali lombardi (Comuni e Province), per un importo a base di gara di 12 milioni la prima e 35 milioni la seconda, suddivise in lotti territoriali. Il completamento dell’iter di gara è previsto entro giugno 2017, da quel momento i Comuni potranno accedere alle convenzioni attivate dalla Città metropolitana di Milano, evitando così di dover gestire in proprio complesse procedure burocratiche e certi di poter ottenere il miglior servizio al miglior prezzo nella massima trasparenza.

Per la definizione del valore degli appalti e i contenuti delle convenzioni, è stata fatta nel 2016 una ricognizione dei fabbisogni, con una specifica richiesta ai sindaci dei Comuni del territorio della Città metropolitana e dei Comuni capoluogo, oltre che ai Presidenti provinciali della regione, per conoscerne le necessità specifiche. Sempre a questo proposito si è svolto un proficuo confronto con gli altri Soggetti Aggregatori operanti nel territorio e con il Comune di Milano per pianificare al meglio le attività.