Sei in: Home » Il progetto

Talenti Extravaganti

» Passa direttamente al contenuto della pagina

» Torna alla home page di 'Talenti Extravaganti' 
» Vai alla home page della Provincia di Milano
» Vai al sito del 'Centro Come'
» Vai al sito 'Cooperativa farsi prossimo'
 

| altro

Il progetto

Cittadinanza e produzione di cultura

Il progetto Talenti Extravaganti, promosso dalla Provincia di Milano e realizzato dal Centro COME da settembre 2006 a dicembre 2007 e presentato nel corso della giornata del 28 Novembre 2007 allo Spazio Oberdan, si propone di rintracciare nelle comunità immigrate presenti nel territorio provinciale le espressioni culturali e artistiche che in questi anni si sono manifestate e diffuse a seguito dell’incontro interculturale.

L’idea di fondo è quella di dare voce alla polifonia di fatto delle comunità locali, a partire dalla consapevolezza che si è cittadini attivi e integrati non solo quando si accede a diritti essenziali, ma anche quando si partecipa attivamente alla produzione di cultura e di senso.

Si tratta quindi di raccogliere e dare visibilità e diffusione a saperi, espressioni, voci, linguaggi di singoli e di gruppi, che talvolta in modo silenzioso e poco visibile si esprimono negli spazi intracomunitari o negli spazi comuni dell’incontro.

Diverse vie espressive

La mappa si articola in sezioni diverse, che corrispondono ad altrettanti linguaggi e campi espressivi, anche se le contaminazioni e gli sconfinamenti sono numerosi:
 

La partecipazione al progetto

L’adesione al progetto è stata sorprendente e rappresenta un chiaro segnale della vivacità culturale delle comunità e delle forme molteplici e "in ebollizione" del multiculturalismo quotidiano.