Sei in: Home » Schede artisti » Suleman Abdela

Talenti Extravaganti

» Passa direttamente al contenuto della pagina

» Torna alla home page di 'Talenti Extravaganti' 
» Vai alla home page della Provincia di Milano
» Vai al sito del 'Centro Come'
» Vai al sito 'Cooperativa farsi prossimo'
 

| altro
Suleman Abdela

Suleman Abdela

Pittura e scultura


Paese di provenienza:
Asmara (Eritrea)
Data di nascita:
1960
Riferimenti:
Via Vincenzo da Seregno, 54
Milano - Italy
Tel: 02 66201979
Cell: 349 8451827
» invia una mail

Biografia

Abdela Suleman è nato nel 1960 ad Asmara (Eritrea) è arrivato in Italia nel 1980.

Dopo aver studiato all'Accademia di Belle Arti di Brera, ha dipinto a olio numerose immagini della storia del suo paese.

Suleman lavora come educatore in un centro di assistenza ai ragazzi spastici, a cui trasmette la capacità di esprimersi attraverso la pittura.
 

Attività attuale

Animatore presso il Consorzio S.I.R. e Associazione A.I.A.S. di Milano ONLUS.
 

Documentazione

Foto
Abdela Suleman - Danza di Passione Abdela Suleman - Donna con il velo Abdela Suleman - Danza
 

Esperienze

Nel 1982 ha frequentato un corso di pittura presso il Centro di Formazione di Meda.

Nel 1986 ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Brera con la Prof.ssa Sabina Capraro.
 

Produzioni

Ha prodotto un centinaio di quadri con la tecnica “Olio su tela” e altrettanti con la tecnica “Acquarello”.

Ha esposto diverse mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero, tra le quali:
Addis Abeba, Londra, Emirati Arabi, Asmara, Lisbona, Parigi, Bruxelles, L’Aja, Washington D.C., Los Angeles, Milano, Busto Arsizio, Pistoia, etc.

 

Note

Suleman Abdela dipinge con la bocca.

E’ in preparazione un sito internet in cui pubblicherà le immagini di tutte le sue opere.

"La sua pittura è un  racconto sociale che coinvolge eventi e storie attraverso un linguaggio di interesse etico e lessicale.
Con plastica sospensione e staticità riesce a superare il puro realismo per mettere in risalto lo stretto rapporto fra vita e ritualità simbolica.
Questi stimoli di fisicità incalzante sono riprodotti con vitalismo ritmico e sono trasmessi con mordente cromatismo e sapienza decorativa da Suleman Abdela."
Prof.ssa Sabina Capraro (Docente dell’Accademia di Belle arti Brera – Milano)