Sei in: Home » Schede artisti » Yulia Berinskaya

Talenti Extravaganti

» Passa direttamente al contenuto della pagina

» Torna alla home page di 'Talenti Extravaganti' 
» Vai alla home page della Provincia di Milano
» Vai al sito del 'Centro Come'
» Vai al sito 'Cooperativa farsi prossimo'
 

| altro

Yulia Berinskaya

Musica


Paese di provenienza:
Russia
Riferimenti:
residente in provincia di Milano
Cell: 347 9179365
» invia una mail

Biografia

Yulia Berinskaya viene avviata allo studio del violino dal padre, il noto compositore moscovita Sergei Berinsky.

All’età di cinque anni è entrata alla Scuola Musicale Gnessin e ha proseguito gli studi presso la prestigiosa Scuola Speciale Centrale Musicale di Mosca con E. Tchugaeva.

Nel 1992 ha ottenuto la laurea in violino presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca sotto la guida di V. Tretiakov.
Sempre nel 1992 ha frequentato i corsi di perfezionamento presso la Hochschule für Musik di Vienna con D. Schwartzberg ed E. Tchugaeva.

Nel 1993 si è trasferita in Italia vincendo la borsa di studio della Fondazione “Romanini” di Brescia.
Nello stesso anno ha vinto con il quartetto “Julia” il premio come migliore formazione da camera al Concorso Internazionale di Musica “Citta di Stresa”.

Dal 1994 al 2003, in collaborazione con P.Vernikov, ha insegnato presso l’Accademia di Alto Perfezionamento Violinistico “S. Cecilia”di Portogruaro.

Nel 2001 ha fondato la scuola di Alto Perfezionamento di violino presso la Nuova Scuola di Musica di Cantù.

Successivamente, nell’autunno 2005, ha aperto un Master class in collaborazione con la Scuola di Musica ed Arti Classiche a Mendrisio (Svizzera).
 

Attività attuale

Concertista.
 

Esperienze

Si è esibita in recital, sia in duo con pianoforte, sia in formazioni strumentali, in Svizzera, Germania, Francia, ex Jugoslavia, Italia, U.S.A., Russia, Israele.

Come solista è stata ospite di orchestre quali l’Orchestra “Amadeus” di Mosca, l’Orchestra Statale di Voroshilovgrad, la Filarmonica di Sverdlosk, l’Accademia Europea di Milano.

Ha partecipato alle stagioni della Società dei Concerti di Brescia e dell’Autunno Musicale di Como.

Ha preso parte a festival internazionali quali Pec (Ungheria), Portogruaro, Maccagno, Pergine (Italia), Schlesswig-Holstein (Germania), Tiroler Festival di Erl (Austria), Rovin (Croazia), Autunno Musicale Moscovita (Russia),Val Tidone Festival (Italia), Canetti International Festival.

Ha svolto il ruolo di Primo violino con le orchestre G. Verdi di Milano, col Teatro San Carlo di Napoli, con la Fenice di Venezia e il teatro J. Haydn di Bolzano.

All’estero ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica di Lubiana e l’Orchestra del Tiroler Festival di Erl (Austria).

E’ membro di giuria di Concorsi internazionali di violino quali “Michelangelo Abbado” di Milano e “A. Curci” di Napoli.

 

Produzioni

Ha inciso per le etichette discografiche:

  • Koch Records (Germania)
  • Gramsapis e Melodia (Russia).