Sei in: Home » Schede artisti » Open City Ensemble

Talenti Extravaganti

» Passa direttamente al contenuto della pagina

» Torna alla home page di 'Talenti Extravaganti' 
» Vai alla home page della Provincia di Milano
» Vai al sito del 'Centro Come'
» Vai al sito 'Cooperativa farsi prossimo'
 

| altro

open_city_ensemble

Open City Ensemble

Musica


America Latina - Europa dell'Est - Paesi del Mediterraneo

Riferimenti:
Via V. Veneto 4
23847 Molteno (LC)
Cell: 347 9145304
»invia una mail
»invia una mail
» visita il sito


Biografia

Biografia

L'idea all'origine del progetto Open City Ensemble è quella di generare un dialogo fra linguaggi diversi, avendo come priorità la contaminazione dei generi: jazz, habanera, afro, bolero, mariachi, tango, klezmer sono alcuni degli elementi che convergono nelle geografìe sonore che caratterizzano le performance dell'ensemble.
Il suono evocativo e allo stesso tempo travolgente è il risultato della variegata origine degli artisti coinvolti. I musicisti dell'ensemble provengono infatti dalla tradizione jazz e classicocontemporanea così come dalle tradizioni musicali popolari di diversi posti del mondo: Sudamerica, Europa dell'est e Mediterraneo.
I componenti dell’Open City Ensemble sono:
Mila Trani: Canti in spagnolo e italiano, congas, cajòn peruano
Alyona Afonikchina: violino
Sayan Cassisa: voce recitante e canti
Ivan Rosas: contrabasso, basso elettrico, direzione, arrangiamenti
Eddier Gomez: cajòn, tunkul, djembè, percusion set, bateria
Paolo Lopolito: sax alto, tenor, soprano, flauto
Valerio Bottari: chitarre, vihuela, tres cubano, requinto jarocho

 

Documentazione

Documentazione

» visita il sito

 

Esperienze

Il progetto Open City Ensemble nasce nel 2008.
Il primo concerto si è tenuto presso il Circolo Arci La Scighera di Milano il 23 maggio 2008.
pdf  Open City Ensemble Locandina Spettacolo Piedra de Sol

 

Produzioni

Produzione

Il complesso musicale Open City Ensemble propone tre spettacoli a scelta:

TRAFICO
Canzoni e musiche che parlanno di spostamenti, incontri, conoscenza del altro, viaggi, diversità, voli, navigazione...
Un concerto dove la sovrapposizione di ritmi di diversa provenienza crea nuove geografie sonore.

PIEDRA DE SOL

Spettacolo poetico musicale basato sull' omonimo poema del premio Nobel Octavio Paz . Musiche originali.

PUERTA DE LAS AMERICAS
Ritmi afrocaraibici e forme euroamericane vengono utilizzati per eseguire brani con testi di grandi poeti latinoamericani. Musiche originali.