» Vai al contenuto

Sei in: Home >Attivitā > Servizi per la Mobilitā > Coordinamento

Infrastrutture - Viabilità e trasporti - Mobilità ciclabile - Opere pubbliche stradali




 

Coordinamento

 

Il Coordinamento Intercomunale d'Area sulla Mobilitā Sostenibile č la struttura attraverso la quale la Provincia di Milano si propone quale piattaforma di scambio, condivisione e formazione in materia di mobility management. Rivolto ai mobility manager del territorio, siano essi rappresentanti di realtā pubbliche che i referenti di aziende private, si occupa principalmente di creare sinergie tra l'Amministrazione Pubblica e le aziende allo scopo di razionalizzare gli spostamenti sistematici sul territorio.

Il principale servizio offerto dal Coordinamento č il supporto alle aziende nel percorso di adeguamento alla normativa che prevede la consegna al comune competente, entro il 31 dicembre di ogni anno, del Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro, e quindi la condivisione degli strumenti necessari all' indagine preliminare mirata che vanno dall’elaborazione, distribuzione, raccolta e analisi del questionario, alla formulazione dei report specifici con funzione di proposte progettuali; č costante inoltre il sostegno nell’ elaborazione del Piano e nell’eventuale accesso a finanziamenti ministeriali. Per tutti i futuri aderenti č a disposizione il know-how acquisito nella formulazione e analisi dei questionari, il supporto nella stesura del Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro, e la volontā di cercare ogni possibile opportunitā di finanziamento.

L'adesione al Coordinamento fornisce all'azienda vantaggi di tipo economico che consistono non solo in finanziamenti pubblici ma anche, ad esempio, nella condivisione di scelte che consentano, ad esempio di cambiare la destinazione d'uso delle aree parcheggio a favore dell'attivitā produttiva o di altre funzioni capaci di produrre profitto. Per il dipendente, i vantaggi di tipo economico consistono nella riduzione del costo del trasporto e nella possibilitā di premi economici. Inoltre, una corretta gestione della mobilitā rafforza l’immagine aziendale, riduce in maniera concreta il rischio di incidenti e diventa un importante elemento di socializzazione tra colleghi.

 

Il Coordinamento si impegna a creare una comunicazione efficace tra la struttura pubblica e quella privata, mettendo a disposizione informazioni difficilmente accessibili come i documenti di programmazione, pianificazione e gestione del territorio e favorendo la partecipazione a tavoli di lavoro dove questi stessi strumenti di pianificazione sono contemplati anche per l’attribuzione di funzioni e destinazioni d’uso di aree specifiche.
 

Il Coordinamento supporta anche la redazione di piani di mobilitā ad hoc per manifestazioni con alta affluenza di pubblico, l'acquisizione di una miniflotta a basso impatto ambientale con progetto di noleggio a lungo termine, l'organizzazione di flotte per car sharing e car pooling, la diffusione della cultura del Mobility Management.
 
Aderenti

La nascita del Coordinamento Intercomunale d’Area sulla Mobilitā Sostenibile risale alla convenzione stipulata nell’ottobre 2000 tra comuni, aziende e la Provincia di Milano in riferimento al decreto Ronchi.
Con il progetto "Coordinamento provinciale dei mobility managers. Strumenti ed opportunitā per la mobilitā sostenibile nell'area del Vimercatese", la Provincia di Milano si č aggiudicata un finanziamento del Ministero dell'Ambiente nel settembre 2002. Il progetto ha previsto l'adesione di sei comuni e sette aziende di livello internazionale ed il suo successo ha reso il Coordinamento uno strumento di successo per l'intero territorio che nel corso degli anni ha raggiunto quota 27 comuni e 71 grandi aziende.

 

I numeri del coordinamento

 
Aziende Comuni
Numero coordinati: 71  27
Numero PSCL depositati: 31  2
Numero PSCL approvati: 28  1
Numero PSCL in approvazione: 2  1


 

 
 

Credits