» Vai al contenuto

Sei in: Home >Attività > Servizi per la Mobilità > Nuovi sistemi di mobilità

Infrastrutture - Viabilità e trasporti - Mobilità ciclabile - Opere pubbliche stradali




 

Nuovi sistemi di mobilità

Tra i più importanti strumenti a disposizione del mobility manager per migliorare l'accessibilità al luogo di lavoro si trovano i nuovi sistemi di mobilità, o modi di trasporto alternativi, come car sharing, car pooling e taxi collettivo.


Car sharing

Il car sharing è una proposta molto flessibile di autonoleggio che consente l'uso, anche per periodi brevi (minimo un’ora), di veicoli appartenenti ad una flotta di autoveicoli parcheggiati in aree riservate e distribuite in modo capillare sul territorio, in cambio di un corrispettivo stabilito in proporzione ai chilometri percorsi e al tempo di utilizzo, senza spese aggiuntive di carburante, assicurazione, bolli, costi di revisione e manutenzioni.

La quota associativa al servizio di car sharing consente di prenotare 24 ore su 24 presso la centrale operativa il mezzo più adatto all’interno del parco di autoveicoli condivisi. Si tratta di un’alternativa conveniente per tutti gli spostamenti che, al vantaggio economico, unisce un innegabile contributo alla politica ambientale.

Il servizio può essere anche conveniente per spostamenti di lavoro. L'azienda interessata puòstipulare convenzioni con i gestori di car sharing per proporre ai dipendenti una riduzione delle quote associative e delle tariffe di noleggio, o ancora predisporre parcheggi facilmente accessibili, dedicati al car sharing, all’interno dell’area aziendale.


Car pooling

Il car pooling consiste nella condivisione di uno spostamento sistematico o occasionale, effettuato con auto privata. Si tratta di un sistema molto utilizzato nelle aziende e in particolare in quelle decentrate, dove spesso viene attuato per condividere il tragitto casa-lavoro sulla base di un accordo spontaneo tra colleghi che abbiano orari e percorsi compatibili.

La messa a punto di una banca dati accessibile a tutti i dipendenti all'interno del sistema operativo aziendale, di annunci per la formazione degli equipaggi, indi di bacheche per la consultazione, permette di sfruttare la disponibilità alla condivisione dello spostamento mettendo in contatto tutti gli interessati che abitano vicino e hanno gli stessi orari, e nel contempo fornisce un efficace strumento per l’organizzazione degli equipaggi. Grazie al matching service gli utenti, una volta registrati,hanno la facoltà di gestire le prenotazioni degli spostamenti e quindi di organizzare il servizio da soli.


Taxi collettivo

Si definisce taxi collettivo quel servizio di trasporto flessibile, integrativo e complementare al servizio di trasporto pubblico locale, che utilizza strumenti telematici per l'ottimizzazione dei percorsi, la prenotazione del servizio e la gestione del sistema informativo ed operativo, offerto a costi inferiori rispetto quelli del servizio taxi tradizionale.
La Provincia di Milano ha sostenuto il car sharing fin dalle prime sperimentazioni e tentativi di sviluppo in Italia, realizzando una ricerca di mercato per conoscere le aspettative e identificare le variabili utili al successo dell'iniziativa.

In Italia il servizio di autonoleggio a breve termine fa riferimento a ICS, la struttura finanziata dal Ministero per la promozione del car sharing (www.icscarsharing.it), da tempo a Milano è disponibile un servizio di noleggio temporaneo.

Dalle indagini effettuate dalla Provincia di Milano il 33% degli intervistati è disponibile a questo servizio e non pone particolari condizioni, anche se è netta la maggior propensione da parte delle donne e dei giovani. Pregiudizi e altre reazioni emotive possono influenzare negativamente la scelta del car pooling: per la sua diffusione, così come per tutti i sistemi di mobilità alternativi, è di fondamentale importanza l’informazione mirata, assieme all’offerta di incentivi e agevolazioni, che vanno dalla sosta in aree riservate poste in prossimità degli ingressi, all’ organizzazione dei turni di lavoro che faciliti l’intero equipaggio di car pooling.

Garanzia di rientro
Tutti i dipendenti che utilizzano mezzi collettivi devono poter contare su un rientro a casa garantito in caso si verificasse un imprevisto all'interno dell'equipaggio.
 

 
 

Credits