» Vai al contenuto

Sei in: Comunicati <

Comunicati


Cerca comunicati










Comunicati

Share |
28 ottobre 2013
«Citytech», Podestà: «Mobilità dolce e car sharing miglioreranno i nostri stili di vita. Pedemontana avrà ricadute positive su 100 chilometri di piste ciclabili»


«Gli stili di vita stanno cambiando: è necessario cogliere questo mutamento per migliorare la qualità della salute dei cittadini – ha dichiarato il presidente della Provincia, Guido Podestà, in occasione della sessione istituzionale plenaria di “Citytech” sul tema “La Mobilità nuova” -. In tal senso, l’area metropolitana di Milano, grazie anche all’impulso dell’Amministrazione provinciale, sta sviluppando un sistema di percorsi ciclopedonali allo scopo di recuperare il ritardo dalla media europea. La conformazione territoriale del Milanese, prevalentemente pianeggiante, favorisce, peraltro, questo processo. A tal proposito, ritengo che il finanziamento alle grandi opere possa determinare effetti benefici: la realizzazione di Pedemontana, per esempio, avrà ricadute positive su ben 100 chilometri di piste ciclabili. Accanto alla mobilità dolce, è necessario insistere con la promozione del car sharing. È stato stimato che un’auto in condivisione sostituisca mediamente sei autovetture private, oltre a aumentare la disponibilità dei parcheggi. Occorre, però, ragionare anche sullo scambio gomma–ferro: il prolungamento delle linee metropolitane, oltre il perimetro del capoluogo, potrebbe ridurre considerevolmente l’inquinamento dell’aria».

 


Stampa da PDF


» Indietro