Salta direttamente al contenuto del sito Salta direttamente alla navigazione del sito

Sei in:Home

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Benvenuti allo sportello on-line!

Torna alla HomePage




FAQ

Come si richiede il riconoscimento dello stato di invalidità?

La persona che richiede il riconoscimento dello stato di invalidità deve rivolgersi a un medico abilitato dall'INPS, il quale compila telematicamente il certificato che attesta la patologia clinica. Sempre e solo per via telematica la domanda di riconoscimento viene inoltrata all'INPS.
L'ASL acquisisce direttamente la domanda dal sistema informatico dell'INPS. Una apposita Commissione dell'ASL, integrata da un medico INPS, provvede a convocare la persona, tramite lettera raccomandata, per sottoporla alla visita collegiale. La visita deve avvenire entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda all'INPS.
All'atto della convocazione, l'interessato deve consegnare alla Commissione la copia cartacea del certificato medico trasmesso all'INPS e presentare copia di tutta la documentazione medica specialistica/ospedaliera.
La commissione esegue gli accertamenti medico-legali, basandosi sul colloquio con l'interessato e sulla valutazione della documentazione sanitaria. Terminati gli accertamenti, se il verbale viene approvato all'unanimità viene considerato definitivo e inviato all'INPS che provvede ad inviarlo alla persona e a valutare gli eventuali benefici economici.
Se invece il parere non è unanime, l'INPS sospende l'invio del verbale e si procede a nuove verifiche.
Le provvidenze economiche sono elencate sul sito dell'INPS.

Città Metropolitana di Milano - Servizio URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico | via Vivaio, 1 | 20122 Milano | Numero Verde 800.88.33.11 | Fax +39.02.7740.2160 | P.IVA 08911820960 | PEC: protocollo@pec.cittametropolitana.mi.it