Salta direttamente al contenuto del sito Salta direttamente alla navigazione del sito

Sei in:Home

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Benvenuti allo sportello on-line!

Torna alla HomePage




Strade


Canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche

  • Cos'è

    L'ente ha istituito il canone per l'occupazione di spazi o aree pubbliche da applicare alle occupazioni permanenti (di durata superiore a 1 anno) o provvisorie (di durata inferiore a 1 anno) che utilizzano spazi appartenenti all'ente.

  • A chi si rivolge

    Chiunque abbia ottenuto la concessione o l’autorizzazione ad occupare aree o spazi pubblici.

    Sono esenti dal pagamento del canone:

    • Stato
    • Comuni
    • Province
    • Regioni
    • Enti religiosi per la pratica di riti ammessi dallo Stato

  • Cosa fare / Chi contattare

    • Cosa deve fare il richiedente

      Effettuare il versamento sul seguente conto corrente postale:n. 29829207 intestato a Città metropolitana di Milano – Servizio Tesoreria - via Vivaio n. 1 Milano.

    • Dove chiedere informazioni

      • Struttura: Area Programmazione risorse finanziarie e di bilancio
        Altro: Ufficio Tributi
        Sede: Sede centrale
        via Vivaio, 1 20122 Milano
        Tel.: 02 7740 2376  
        Fax: 02 7740 2646  
        Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00.
      •  
    • Dove presentare la domanda

      • Struttura: La richiesta consiste nel versamento dell'importo del canone.
    • Costi
      L'importo del canone varia in funzione dei seguenti fattori:
      - tipo di spazio o area su cui si effettua l'occupazione
      - valore economico della strada in base alla sua tipologia
      - coefficiente valutato in funzione del tipo di attività esercitata dal titolare della concessione in relazione alle modalità di occupazione e dallo svantaggio che ne deriva per gli altri in seguito all'occupazione dello spazio pubblico.
  • Cosa fa la Città Metropolitana

    L'ente riscuote l'importo del canone attraverso il conto corrente postale appositamente istituito e provvede a richiedere le cifre non pagate entro 5 anni, con l'aggiunta degli interessi calcolati al tasso legale. E' possibile pagare l'importo del canone per occupazioni permanenti in due rate se la cifra supera i 1032,91 euro.Per le occupazioni provvisorie occorre versare la cifra contestualmente al rilascio dell'autorizzazione.La domanda di rimborso deve essere presentata entro 5 anni dal versamento.


    • Area
      Programmazione risorse finanziarie e di bilancio
    • Settore
      Politiche finanziarie e di bilancio
    • Denominazione procedimento
      Emissione avvisi di pagamento per riscossione Canone di occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP)
    • Responsabile del Procedimento
      Laura Tarini
      Telefono: 02 7740 2364
      E-mail: l.tarini@cittametropolitana.mi.it
    • Tempi
      entro il 30 aprile di ogni anno
  • Maggiori informazioni

  • Normativa

    • Decreto legislativo n. 446 del 15-12-1997
      • Istituzione dell’imposta regionale sulle attività produttive, revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni IRPEF e istituzione dell’addizionale regionale a tale imposta, nonché riordino della disciplina dei tributi locali
    • Deliberazione del Consiglio Provinciale del 28-12-2000
      • relativa a: tariffe del canone e relative modifiche.

Città Metropolitana di Milano - Servizio URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico | via Vivaio, 1 | 20122 Milano | Numero Verde 800.88.33.11 | Fax +39.02.7740.2160 | P.IVA 08911820960 | PEC: protocollo@pec.cittametropolitana.mi.it