Cerca

Cerca nel sito

Sostegno a distanza/SAD

La Città Metropolitana di Milano aderisce al Coordinamento nazionale Enti locali per il sostegno a distanza/ELSAD e promuove il Coordinamento metropolitano milanese per il SAD, proseguendo nel percorso avviato dalla Provincia di Milano nel 2005.

Il SAD coinvolge in Italia centinaia di migliaia di persone e moltissime organizzazioni non-profit. Per l'ente locale valorizzare questa pratica equivale a operare per lo sviluppo del capitale umano. Il SAD instaura, attraverso la mediazione delle organizzazioni, una relazione circolare tra sostenitori e beneficiari, dando vita allo scambio di conoscenza e crescita personale, avvicinando realtà lontane e diverse per cultura e tradizioni.
E' una pratica di cooperazione internazionale perchè può innescare processi di sviluppo nelle aree più svantaggiate del mondo offrendo, in particolare ai più giovani, l’opportunità di costruirsi un futuro migliore e di contribuire al benessere della propria comunità.

Il SAD che promuoviamo opera attraverso progetti finalizzati a garantire il diritto al cibo, alla salute e all’istruzione.

» Scarica le Linee Guida per il Sostegno a Distanza di minori e giovani dell'Agenzia per le Onlus (.PDF, 1.177 KB), 2009