Cerca

Cerca nel sito

Madre Segreta

progetto_arianna

Quando nasce un bambino il mondo non è mai pronto"
(W. Szymborska)

Il servizio "Madre segreta" è nato nel 1996 da un progetto promosso della Provincia di Milano per contrastare il fenomeno dell'abbandono traumatico di neonati, il Servizio si occupa della difficoltà materna in gravidanza e delle maternità "segrete". Le donne spesso rimuovono o nascondono il disagio per l'attesa di un figlio: hanno timore del giudizio famigliare, sociale, della comunità di appartenenza, e fanno fatica a rivolgersi ai servizi e agli ospedali per chiedere di essere aiutate.

Il Servizio Madre segreta è rimasto attivo fino al 2015
 
Le attività di "Madre segreta" riguardano tre aree d'intervento collegate tra loro:
promozione delle reti locali: un supporto ai servizi sociali e sanitari locali, con attività di formazione, consulenza e promozione di progetti territoriali
documentazione: un Osservatorio permanente sulle nascite senza riconoscimento nelle province di Milano e Monza, e una biblioteca  tematica aperta alla consultazione
Avere accesso al disagio materno e trattarlo richiede cautela, competenza, fatica: il servizio è molto attento alla comunicazione, implicita in tutte le sue attività.
In tutte e tre le aree è previsto un lavoro di documentazione e di ricerca, a cui ha fatto seguito la realizzazione di pubblicazioni specifiche, come strumento di supporto agli operatori sociali e sanitari.


Ultime pubblicazioni:

Ospedali e nascite  (Issuu) 2014

Guida ai servizi per donne in gravidanza e durante il puerperio (Issuu) 2014

Madre Segreta: l'esperienza di un servizio per la difficolta' materna (Issuu) 2009

 

Pagine da consultare:

Progetto Arianna (clicca quì)

Linea Verde (clicca quì)

Madre segreta per il Territorio (clicca quì)

Osservatorio permanente (clicca quì)

Diritti della madre e del bambino (clicca quì)

 vai a pagina documentazione